Dr Commodore
LIVE

George R.R. Martin in vacanza: si è concesso una pausa da The Winds of Winter

George R.R. Martin ci aggiorna sulle sue vacanze e niente, fa già ridere così

Mentre tutti gli appassionati delle Cronache attendono con ansia la pubblicazione di The Winds of Winter, George R.R. Martin sembra voler continuare a prendersela con comodo.

Recentemente infatti l’autore della saga letteraria da cui è stato tratto il successo televisivo Game of Thrones ha pubblicato sul suo blog un post in cui ha aggiornato i suoi fan su una breve vacanza fatta nel mese di giugno.

Il post recita quanto segue:

Questo dovevo postarlo a giugno, ma… meglio tardi che mai, no? Ad ogni modo, sono stato in viaggio per dieci giorni a giugno, fino a Evanston (dove sono andato a scuola, dal 1966 al 1971), Chicago (dove ho vissuto dopo la scuola, dal 1971 al 1976) e Dubuque (dove ho insegnato dal 1976 al 1979). Si è trattato della prima volta che ho lasciato casa in un anno e mezzo, dall’inizio della pandemia e della quarantena. Devo dire che è stato grandioso allontanarmi dalla mia sedia d’ufficio, anche se solo per pochi giorni.

Il post poi continua raccontando di come, al suo ritorno, Martin si sia trovato letteralmente sommerso da lettere e email, motivo per cui ci racconta di questo viaggio solo dopo settimane dalla sua conclusione.

Sono tornato a casa il 23 giugno.(…) Naturalmente, durante i dieci giorni che sono stato via e lontano da internet, le mail si sono accumulate, e ho trovato 800 missive ad aspettarmi. Il che potrebbe aiutarmi a spiegare perché sono in ritardo di settimane nel compilare questo post, ma… per ora è tutto. I boschi erano adorabili, oscuri e profondi, ma ho delle promesse da mantenere e libri da scrivere prima di andare a dormire.

Speriamo che questa breve fuga dalla città abbia permesso a George R.R. Martin di ricaricare le batterie e che gli permetta di andare più spedito della stesura di The Winds of Winter che lo ricordiamo, nelle sue intenzioni, proporrà un finale diverso rispetto a quello della serie tv.

Articoli correlati

Gabriele Pati

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo. Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.

Condividi