Dr Commodore
LIVE

Il Trono di Spade: il finale dei libri sarà diverso da quello della serie tv, parola di George R.R. Martin

L’autore delle Cronache assicura i fan su un finale differente da quello messo in scena da Il Trono di Spade in tv

George R.R. Martin ha recentemente dichiarato che sta ancora lavorando al suo tanto atteso romanzo The Winds Of Winter e che la sua conclusione alla serie di libri sarà diversa da quella del discusso adattamento televisivo andato in onda su HBO.

Il libro, che fungerà da sesto capitolo della serie A Song Of Ice And Fire su cui è basata la serie Game of Thrones della HBO, sarà il seguito di A Dance With Dragons del 2011. Lo show televisivo ha superato il materiale originale alla fine della quinta stagione.

In una nuova intervista, Martin ha confermato che sia The Winds Of Winter che il libro finale della saga, A Dream Of Spring, seguiranno trame indipendenti dallo show televisivo, incluso un finale diverso.

Guardando indietro, vorrei essere rimasto al passo con i libri. Il mio problema più grande è stato quando hanno iniziato la serie, avevo già quattro libri in stampa e il quinto è uscito proprio mentre la serie stava iniziando nel 2011. Ho avuto un vantaggio di cinque libri, e questi sono libri giganteschi, come sai; Non avrei mai pensato che mi avrebbero raggiunto, ma lo hanno fatto. Mi hanno raggiunto e mi hanno superato.

Questo lo ha reso un po’ strano perché la serie tv era davanti a me e lo show stava andando in direzioni un po’ diverse. Quindi, sto ancora lavorando al libro e vedrete la mia fine quando uscirà.

Non possiamo sapere di quanto la conclusione letteraria de Il Trono di Spade sarà diversa rispetto a quella televisiva anche se non dovremmo aspettarci grandi cambiamenti.

Bisogna ricordare infatti che in diverse occasione gli sceneggiatori della serie tv avevamo dichiarato di aver ricevuto da Martin in persona delle linee guida sulla conclusione della storia. 

L’epilogo letterario de Il Trono di Spade potrà quindi differire per quanto riguarda i tempi e i modi con cui si raggiungeranno determinate conclusioni, ma sembra improbabile aspettarci profondi stravolgimenti alla trama.

Questo al netto di profondi ripensamenti da parte dell’autore.

Staremo a vedere cosa succederà.

FONTE

Articoli correlati

Gabriele Pati

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo. Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.

Condividi