Dr Commodore
LIVE

The Boys, la premiere della terza stagione è “una delle cose più folli” nella storia della televisione

La terza stagione di The Boys sarà più folle di quanto possiamo immaginare, parola di Eric Kripke

Le prime due stagioni di The Boys, lo show Amazon disponibile su Prime Video e tratto dagli omonimi fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, hanno già abbondantemente superato i confini del genere supereroistico in televisione, proponendo situazioni e soluzioni fino a prima impensabili.

Nonostante ciò, la terza stagione dello show cercherà di spingersi ulteriormente oltre. Il creatore di The Boys Eric Kripke è stato recentemente impegnato in un press tour per promuovere lo show e aumentare le possibilità di ricevere una nomination agli Emmy.  E durante una tappa con Deadline  Kripke ha rivelato che la premiere della terza stagione dello show ha una delle “cose più folli” nella storia della televisione.

Senza fare spoiler, ieri ero in fase di montaggio e stiamo facendo qualcosa qui nella premiere della terza stagione che non solo penso sia la cosa più folle che abbiamo mai fatto, ma una delle cose più folli che chiunque abbia mai fatto. Forse non funzionerà. Chi lo sa? Ma sono così eccitato da questa cosa che stiamo tirando fuori. Ed è certamente qualcosa che nessuno ha mai visto prima, probabilmente per una buona ragione. Quindi tutto questo è davvero eccitante.

 

A giudicare da quello che abbiamo visto finora dello show, è difficile dire quanto diventeranno folli le cose. Kripke aveva precedentemente confermato la terza stagione di The Boys  adatterà la famigerata storyline “Herogasm” dei fumetti, che coinvolge un’orgia di supereroi.

Sappiamo però che questa particolare trama sarà adattata nel sesto episodio della terza stagione, quindi per la premiere dobbiamo aspettarci qualcosa di diverso (e probabilmente ancora più folle).

La terza stagione di The Boys è in dirittura d’arrivo su Prime Video anche se ancora priva di data d’uscita ufficiale. Jensen Ackless interpreterà Soldier Boy

FONTE

 

 

 

Articoli correlati

Gabriele Pati

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo. Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.

Condividi