Dr Commodore
LIVE

iCarly reboot, gli attori confermano: “Ci saranno situazioni sessuali all’interno dello show, non è più un programma per bambini” 

Il reboot di iCarly sarà molto diverso e più “adulto” rispetto alla prima versione

iCarly, lo show targato Nickelodeon ha ottenuto un reboot annunciato dalla società madre ViacomCBS con il cast originale. Miranda Cosgrove (Carly), Jerry Trainor (Spencer, fratello di Carly) e Nathan Kress (Freddie, il migliore amico di Carly), saranno presenti, l’unica a non tornare nei panni di Sam è Jannette McCurdy. 

Dopo quasi 10 anni dall’ultimo episodio, i produttori hanno deciso di mettere in piedi il reboot della serie, mostrando una Carly Shay decisamente cresciuta alle prese con la nuova tecnologia. Al suo fianco suo fratello Spencer e il suo migliore amico Freddie.

La trama del reboot di iCarly è già chiara, la vita di Carly è diversa da quella che conduceva a 14 anni e le situazioni nella vita di un adulto tendono a cambiare, così come i problemi tendono ad ingrandirsi: amore, amicizia, carriera sono i punti cardine della nuova stagione e renderanno la vita della protagonista leggermente diversa da come l’avevamo lasciata.

icarly

 

Il primo trailer di iCarly ha fatto un po’ arrabbiare i fan della serie a causa del linguaggio leggermente diverso adottato nel reboot, ma Jerry Trainor ha risposto alle provocazioni in maniera del tutto comprensibile:

“Nel trailer dico ‘dannazione’ e questo ha fatto innervosire tutti, ma siamo adulti”. L’attore ha spiegato che i produttori hanno voluto rendere i personaggi nel modo più realistico possibile, adattandoli al giorno d’oggi. 

“E’ fondamentalmente uno spettacolo di Andrew Dice Clay”, scherza Jerry Trainor “non proprio così ma seguiremo quella linea, capisci cosa intendo? Non sarà super crudo… ma sì, ci saranno situazioni sessuali.” 

Nathan Kress, che ha interpretato Freddie Benson, ha detto che lo spettacolo si è evoluto:

Questo è ormai uno spettacolo per adulti e non è più rivolto ad un pubblico di bambini”, sottolinea “è stato emozionante per noi vedere dove sono arrivati questi personaggi, sono partiti tenendo compagnia a dei bambini ed ora sono sempre loro ma nella vita reale, 10 anni dopo. Raccontato in maniera realistica.

Kress, ormai ventottenne e con una famiglia, ha confessato che inizialmente grazie allo show era molto popolare tra le ragazze ma a distanza di quasi dieci anni, tutto questo è ovviamente cambiato, “È successo qualcosa di strano da quando sono diventato padre, tutto è semplicemente andato via” ha ironizzato.

Jerry Trainor è entusiasta di tornare nei panni di Spencer, “mi sento giovane, non vedo l’ora!” ha detto, l’attore ha quarantadue anni e sente ancora di averne venticinque all’interno dello show. 

Jennette McCurdy, invece, ha di recente rilasciato  un’intervista in cui spiega il motivo della sua assenza all’interno del reboot, l’attrice si vergogna della sua carriera passata.

“La mia esperienza con la recitazione è che mi vergogno così tanto delle parti che ho fatto in passato”, ha detto. “Sono risentita per la mia carriera in molti modi. Mi sento così insoddisfatta dai ruoli che ho interpretato e mi sembrava che fosse la cosa più sdolcinata e imbarazzante in quel momento”.

Ma non c’è da disperarsi, il cast si è comunque arricchito di altri volti come Laci Mosley e Jaidyn Triplett.

Il primo episodio del reboot di iCarly sarà presentato in anteprima su Paramount Plus negli Stati Uniti giovedì 17 giugno. 

I primi tre episodi della nuova stagione arriveranno sulla piattaforma il 17 e verranno rilasciate ogni settimana.

FONTE

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi