Dr Commodore
LIVE

My Hero Academia 316 | All for One si muove

Il capitolo 316 di My Hero Academia segna un’altra brusca evoluzione all’interno dell’opera di Kohei Horikoshi: il campo di battaglia cambia drasticamente e i nostri protagonisti sono di nuovo in difficoltà. 

Il capitolo 316 conferma tutti gli spoiler usciti qualche giorno fa: si tratta di un capitolo all’interno del quale troveremo un brusco cambio di scena e la situazione si capovolgerà per i nostri protagonisti. 

Riprendiamo dove avevamo lasciato il capitolo 315 di My Hero Academia, con Lady Nagant che esplodeva per colpa di All for One. Viene salvata da Hawks e Deku e a quel punto il primo la implora di dire loro tutto ciò che sa riguardo il nascondiglio di All for One. 

Non avevamo mai creduto che Lady Nagant fosse realmente passata dalla parte di All for One ed evidentemente neanche Hawks, il suo successore, che la esorta a parlare dicendole che dentro di lei c’è ancora l’eroina di un tempo. A quel punto la donna confessa che All for One si trova nella foresta di Haibori e che lei non è l’unica persona pericolosa che ha reclutato allo scopo di catturare One for All

My Hero Academia

Breve parentesi anche su Chisaki, che si rivela più una comparsa in questo scontro che un personaggio con un potenziale scopo come avevamo supposto qualche settimana fa. Overhaul chiede a Nagant di portarlo dal boss per tenere fede alla sua promessa e che se non lo farà lei lo farà Deku, ma a quel punto il giovane gli chiede di Eiri e se lui provi rimorso per ciò che le ha fatto. 

A Chisaki però, è evidente, non importa più di niente se non di scusarsi col suo boss; a ciò Midoriya risponde che, se fosse stato in grado di provare lo stesso rimpianto anche per Eiri, avrebbe esaudito la sua richiesta, ma dal momento che non sente nulla per la ragazzina che ha sfruttato e abusato, la risposta può essere solo negativa. 

Sulla scena accorre anche All Might che si precipita da Deku, e nella pagina successiva assistiamo al brusco cambio di scena che abbiamo menzionato all’inizio del commento: vediamo Endeavor, Hawks, Best Jeanist, Deku ed altri eroi reclutati nel frattempo che entrano nella magione all’interno del bosco di Haibori per incontrare All for One. 

Non sappiamo quanto tempo sia passato, chi siano gli eroi che vengono reclutati per questa operazione né che cosa abbia fatto All Might nel frattempo. 

Ciò che sappiamo, però, è che in realtà AFO aveva previsto tutto e ha lasciato una bomba all’interno della magione: l’edificio esplode col gruppo di eroi al suo interno, mentre All for One dice a Deku “il prossimo sei tu”, richiamando le parole di All Might durante lo scontro a Kamino

My Hero academia

Vi ricordo My Hero Academia è disponibile su MangaPlus, dove ogni domenica viene caricato il nuovo capitolo in inglese. Qui su DrCommodore potete leggere tutti i nostri commenti ai precedenti capitoli e tanti altre curiosità sul mondo di My Hero Academia

 

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi