Anime & Manga Curiosità

Growlithe: fidato agente di polizia

Growlithe

Growlithe, il Pokémon della settimana #57

Quando pensate a dei Pokémon cagnolini vi verranno sicuramente in mente Lillipup o Yamper.

Ma se vi dicessi, mon cagnolini di tipo fuoco? Ovviamente potreste pensare anche a Houndor. Una scelta certo aggressiva.

Se dicessi allora, mon cagnolino di tipo fuoco spesso compagno di agenti Jenny? In quel caso allora la risposta non potrebbe che essere una: Growlithe (ガーディ Gardie), il Pokémon Cagnolino.

Growlithe

I Growlithe sono mon molto fedeli e leali, sempre pronti a difendere i loro allenatori, amici e territori con le unghie e con i denti, non solo da nemici della sua stessa stazza, ma anche contro quelli più grandi di loro. Solitamente aspettano però pazientemente gli ordini dei loro allenatori o allenatrici. Forse per questo a Kanto, Johto, Hoenn e Sinnoh si vedono spesso al fianco delle varie agenti Jenny sparse in queste regioni.

Groelithe

Sono inoltre una delle specie di mon presenti anche millenni di anni fa. Alcune loro ossa sono state trovate nei pressi di rovine risalenti all’età della pietra. Secondo alcuni storici sono stati alcuni dei primi mon – se non i primi – ad aver instaurato un rapporto di fiducia reciproca con gli umani.

In natura vivono nelle pianure, e nella regione di Alola hanno persino dei rivali: i Rockruff. Nelle altre regioni vengono però visti come paralleli di Vulpix, visto che tra le due specie ci sono alcune similarità: stesso tipo e stesso metodo evolutivo. I Growlithe hanno anche un potente olfatto e dagli odori percepiscono pure le emozioni degli altri. Odori molto forti possono però disabilitarli. 

Se esposti ad una Pietrafocaia, si evolvono in Arcanine, il Pokémon Leggendario.

L’aspetto

I Growlithe hanno un pelo prettamente arancione, con righe nere sulle gambe e sulla schiena. Il pelo all’altezza del collo, del muso, nella pancia, sopra la testa e nella coda è beige. Il pelo del petto e della coda è molto più lungo rispetto a quello presente nel resto del corpo.

I suoi occhi hanno la sclera bianca e l’iride nera e arancione, il naso è rotondo e nero e le orecchie sono larghe e rotondeggianti con l’interno beige. Le sue zampe anteriori hanno due artigli ciascuna, tutti ben visibili, mentre le zampe posteriori hanno tre dita ciascuna,. Ogni zampa presenta inoltre un cuscinetto marrone. Gli esemplari cromatici hanno il pelo giallo, invece che arancione.

Growlithe

Growlithe è ispirato alle shisa, statue decorative dell’isola di Okinawa che rappresentano creature simili a dei leoni con caratteristiche canine, che derivano dai leoni guardiano cinesi (gli Shi). Queste statue sono solitamente accoppiate: il maschio con la testa rivolta a destra destra con la bocca chiusa, che tiene lontano il male, e la femmina con la testa rivolta a sinistra e la bocca aperta, che diffonde bontà. Alcune caratteristiche dell’aspetto di Growlithe deriverebbero inoltre dalle tigri o dai Kai Ken, rara razza di cani autoctona del Giappone (dov’è pure considerata un monumento nazionale) che presentano solitamente un manto tigrato.

Growlithe

Il nome inglese di Growlithe deriva dall’unione delle parole grow (crescere) e lithe (agile), mentre quello giapponese potrebbe derivare dalle parole guard (guardia) o guardian (gaurdiano)

Cosa ne pensate di Growlithe? Scrivetecelo nei commenti, e se non avete ancora letto l’ultimo episodio della rubrica, potete trovarlo qui.

Fonti: 1 | 2.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!