Dr Commodore
LIVE

Quentin Tarantino rivela che C’era una volta a…Hollywood dovrebbe essere il suo ultimo film

C’era una volta a…Hollywood potrebbe essere l’ultimo film di Quentin Tarantino?

Il regista Quentin Tarantino pensa da tempo di ritirarsi dal mondo del cinema, e per questo sembra essere alla ricerca del progetto che possa essere perfetto come suo canto del cigno. Ma se quel progetto perfetto fosse già uscito nelle sale di tutto il mondo?

Recentemente il regista ha partecipato al Pure Cinema Podcast di Elric Kane e Brian Saur, dove ha parlato di come molti registi chiudano la loro carriera con film orribili. Per lui questo è un caso sia dei registi dalla Golden Age, che hanno girato i loro ultimi progetti tra gli anni ’60 e ’70, sia dei registi della cosiddetta New Hollywood, che li hanno girati tra gli anni ’80 e ’90.

Un esempio pratico è il regista di Bonnie & Clyde, Arthur Penn, il cui ultimo film si intitola Pen & Teller Get Killed. Per Tarantino quel film è una metafora che rappresenta quanto siano scadenti gli ultimi film della New Hollywood. Secondo lui, quindi, è raro che un regista chiuda la propria carriera con un film decente.

Quentin Tarantino

Per questo Tarantino pensa che sarebbe meglio fermarsi con C’era una volta a… Hollywood. AL podcast ha infatti dichiarato, con aria scherzosa:

“Forse non dovrei realizzare un altro film, perché sarei davvero felice se mi ritirassi a questo punto della mia carriera […] questo è sicuramente l’aspetto più sconfortante, perché molti registi avrebbero potuto chiudere la propria carriera al loro terzultimo film, se ci pensate. Sarebbe stato davvero grandioso come finale. Tipo, ad esempio, Don Siegel. Se si fosse fermato con Fuga da Alcatraz, non sarebbe stato meraviglioso? Con quel film aveva già detto tutto, e i due successivi erano solo ‘per lavoro'”.

Cosa ne pensate delle parole di Tarantino? Vorreste vedere un altro suo film, o preferireste che si fermasse con C’era una volta a… Hollywood? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi