Dr Commodore
LIVE

Fortnite, l’NBA sbarca sul titolo Epic con l’evento dedicato

L’evento “Il Crossover” porta il mondo NBA su Fortnite

Ore calde sull’asse Epic Games NBA le ultime. Infatti, dopo aver annunciato NBA 2K21 in regalo sull’Epic Games Store, è arrivato un nuovo annuncio che lega le due realtà tramite il videogioco di punta della software house americana.

A partire dal 22 maggio, infatti, comincerà su Fortnite l’eventoIl Crossover“, che porterà nel titolo battle royale di Epic Games il mondo dell’NBA, con un evento ricco di elementi a tema e persino una competizione dedicata.

L’annuncio è arrivato tramite i canali ufficiali di Fortnite e di Epic Games, con un post sul blog ufficiale e un movimentato trailer di presentazione. Ecco a voi il video pubblicato sul canale YouTube di Fortnite:

L’evento avrà inizio alle 2:00 (ora italiana) del 22 maggio. Da quel momento i giocatori potranno vestire le divise delle 30 squadre NBA più una divisa speciale. Ma le novità portate da questo evento non finiscono qui.

I giocatori potranno infatti anche acquistare il pacchetto Lancia e segna, contenente l’emote Tiro a gancio e il dorso decorativo Mini canestro, disponibile con il logo di tutte e 30 le squadre NBA.
Disponibili anche i bundle armadietto in collaborazione con i giocatori Donovan Mitchell Trae Young. I due bundle conterranno oggetti selezionati dai due giocatori in persona, tra cui picconi e costumi.

Infine, l’evento “Il Crossover” porta con sé anche una competizione in-game. Andando sul sito delle Battaglie a squadre Fortnite X NBA, i giocatori potranno registrarsi e supportare la loro squadra preferita.
Completando missioni e attività durante le partite di gioco sarà possibile far ottenere punti alla propria squadra e ottenere in cambio ricompense e V-buck.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo evento su Fortnite in collaborazione con l’NBA? Prenderete parte alla competizione con la vostra squadra preferita? Fatecelo sapere con un commento!

Articoli correlati

Samuel Bianchi

Samuel Bianchi

Videogiocatore svezzato dalle sapienti mani della prima Playstation e dal Sega Mega Drive, nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per i giochi di ruolo. Cresciuto vivendo il videogioco in solitaria, ora ha un forte desiderio di analizzare il mondo videoludico con gli altri appassionati, approfondendone le capacità aggregative e comunicative, tipiche della grande arte.

Condividi