Dr Commodore
LIVE

Parler, il social della destra di Trump, ritornerà sull’App Store e su Google Play

Dopo essere stata rimossa dagli store mobile e aver perso il supporto dei colossi digitali come Amazon, il noto social network Parler, spazio d’incontro e punto d’appoggio per la destra statunitense rappresentata dalle schiere più estremiste del partito repubblicano fedele a Trump, sta per essere reintrodotto sull’App Store e Google Play.

Parler venne rimossa dagli store a inizio anno dai colossi digitali della Silicon Valley poiché, in loro opinione, il social network avrebbe contribuito a promuovere le iniziative violente che si sono scatenate sul Campidoglio americano creando morte e distruzione durante la giornata del 6 gennaio.

Adesso però la situazione sta per cambiare: Apple ha infatti concluso una trattativa con Parler per rentregrare il social sull’App Store, dichiarando che la riconciliazione:

“arriva dopo diversi mesi di dialogo produttivo con Apple e nuove informazioni che Parler ha fornito al pubblico e al Congresso per dimostrare che la società ha sempre vietato l’incitamento all’odio e che quest’ultima fosse stata ingiustamente il capro espiatorio per gli eventi del 6 gennaio.”

Inoltre anche Google si è resa disponibile ad una apertura nei confronti di Parler, annciando che:

“Parler è il bentornato nel Play Store una volta inviata dalla società un’app conforme alle nostre politiche”.

Cosa ne pensate di Parler? Secondo voi è lecito il suo ritorno sugli store mobile? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

FONTE

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi