Dr Commodore
LIVE

Clubhouse: pubblicati i dati di 1.3 milioni di profili, azienda smentisce ma restano dubbi

Un presunto attacco informatico avrebbe portato alla pubblicazione dei dati di milioni di utenti, ma per i gestori i dati erano già pubblici

Stando a quanto riportato da Cyber News, i dati degli utenti di Clubhouse sarebbero stati pubblicati su un noto forum di hacker e conterrebbero nomi, URL della foto profilo, link ai social collegati (Twitter e Instagram) e altre informazioni.

La notizia del presunto attacco arriva in seguito alla pubblicazione dei dati di milioni di utenti dei social Facebook e Linkedin, hackerati nei giorni scorsi. Inizialmente si è pensato ad un ulteriore mossa del team di hacker, ma le dichiarazioni dei gestori della piattaforma hanno confutato l’attacco.

Un recente tweet dal profilo di Clubhouse, infatti, spiega che tutti i dati leakati erano informazioni pubbliche, accessibili a chiunque tramite l’utilizzo dell’app o delle API.

La dichiarazione ha però generato ulteriori dubbi sulla sicurezza della piattaforma: nonostante i dati fossero pubblici, infatti, l’azienda avrebbe dovuto implementare misure di sicurezza per evitarne la raccolta di massa.

Elenchi di dati personali come quello pubblicato, nonostante non contengano informazioni sensibili come i metodi di pagamento, possono comunque essere utilizzati da malintenzionati. Grazie ai dati personali e i link ai differenti profili social, gruppi di malintenzionati potrebbero creare dei veri e propri dossier sugli utenti, poi utilizzati per effettuare operazioni di phishing o furti di identità, grazie anche ai dati raccolti da altri attacchi.

Clubhouse non ha ancora rilasciato alcun commento a riguardo. Noi vi consigliamo, come solita misura di precauzione, di cambiare password utilizzandone una molto sicura e di stare attenti a eventuali truffe.

FONTE: Cyber News

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop su shop.drcommodore.it e sul canale Telegram DrCommodore Offerte.

Articoli correlati

Condividi