Dr Commodore
LIVE

The Falcon and The Winter Soldier: che cosa significa per Bucky essere il “Lupo Bianco”

Bucky Barnes non è più il soldato d’inverno controllato dall’Hydra ed ora è in grado affrontare il suo passato

The Falcon and the Winter Soldier è una miniserie televisiva sviluppata da Malcolm Spellman per Disney+ e basata su Sam Wilson e Bucky Barnes, ambientata dopo Avengers Endgame. Sono disponibili sulla piattaforma Disney+ i primi due episodi della serie che raccontano le avventure di Sam e Bucky.

The Falcon and The Winter Soldier, la recensione del primo episodio

the falcon and the winter soldier

Da qui in poi sono presenti spoiler di The Falcon and The Winter Soldier

Nel secondo episodio di The Falcon and The Winter Soldier, Bucky ricorda il nome datogli in Wakanda: il Lupo Bianco.

Nel corso della puntata avviene uno scambio di battute tra Sam e Bucky in cui Falcon prende in giro Barnes dicendo “ma guardalo, com’è furtivo. Stai un po’ di tempo in Wakanda e diventi White Panther?” (Pantera Bianca) ma Bucky lo corregge dicendo “veramente in White Wolf” (Lupo bianco).

Bucky viene menzionato per la prima volta come il Lupo Bianco nella scena post-crediti di Black Panther con Shuri, dove i bambini che lo incontrano in una capanna lo chiamano con quel nome per scherzo. In Avengers: Infinity War, T’Challa dichiara che il lupo bianco si è riposato abbastanza e presenta a Bucky un nuovo braccio in vibranio.

La mente dell’ex soldato d’inverno non è più controllata dall’ Hydra ma questo non vuol dire che non debba fare i conti con il passato, anzi, Bucky è costretto a fare una sessione di terapia commissionata dal tribunale che lo hanno preparato a espiare a malincuore i suoi errori passati, ma questi incontri non placano i suoi incubi.

The Falcon and the Winter Soldier: Kevin Feige smentisce il ritorno di Chris Evans nei panni di Captain America

Il Lupo Bianco potrebbe rappresentare un lato più calmo di Bucky Barnes, l’antesi del suo personaggio ultra violento che è il Soldato d’Inverno. In The Falcon and The Winter Soldier, Bucky è costretto ad affrontare molti ostacoli personali prima di riuscire ad ottenere di nuovo quella tranquillità. Bucky deve affrontare il passato per poter andare avanti con il suo futuro, proprio come Steve Rogers ha deciso di tornare indietro e vivere una vita che aveva sempre desiderato e fare i conti successivamente con il presente per mettersi al passo con i tempi.

La terapia di Bucky sembra stia funzionando, la lista di persone a cui chiedere scusa sta pian piano diminuendo ma i sensi di colpa e il dolore che ancora lo attanagliano per la morte di Steve lo portano ad additare Sam e incolparlo per aver dato via lo scudo di Captain America. 

Si lamenta della possibilità che forse Steve si sia sbagliato su di lui nella convinzione di essere una persona buona e onesta, proprio come si è sbagliato con Sam e che la realizzazione potrebbe annullare qualsiasi progresso fatto da Bucky verso una vita felice e normale.

La storia del Lupo Bianco nei fumetti dell’Universo Marvel

Quando i genitori di Hunter morirono in un incidente aereo nella nazione africana di Mohannda, a nord del confine con Wakanda, fu adottato dal re del Wakanda T’Chaka. Avendo la pelle bianca Hunter era visto con sospetto e persino disprezzo dagli xenofobi Wakandiani. Ma nonostante questo sviluppò un vero amore per il Wakanda e divenne uno dei più fedeli patrioti della sua patria adottiva.

Dopo la nascita di T’Challa però, Hunter si rese conto che non sarebbe mai salito al trono e sviluppò una gelosia verso suo fratello minore. Il suo tentativo di mettere in secondo piano T’Challa lo portò ad essere il Wakandiano migliore di tutto il Paese e grazie a questo T’Chaka lo nominò Capo della Polizia segreta del Wakanda, da qui nacque il Lupo Bianco. 

Dopo l’assassinio di T’Chaka e la successione di T’Challa al trono, Hunter, con i suoi uomini lasciò il Wakanda e divenne mercenario. Hunter però amava ancora il Wakanda e quindi moderò il suo risentimento nei confronti di T’Challa per aiutare il suo paese quando necessario. 

T’Challa distrusse le miniere di vibranio e diventò re al posto del padre, Hunter non sopportava l’idea di vedere suo fratello minore al trono e per attirare la sua attenzione cominciò ad uccidere delle donne per affrontarlo e prendere il suo posto come re del Wakanda e di conseguenza come Pantera Nera. 

Niente andò come previsto, T’Challa sconfisse Hunter costringendolo a non tornare più nella sua patria adottiva, il Wakanda non avrebbe più avuto assassini come lui. Il rapporto tra T’Challa e Hunter viene considerato come quello di Loki e Thor.

Nei fumetti, il lupo bianco è in opposizione con T’Challa, quindi il nome dato a Bucky sembra più un simpatico soprannome da parte dei bambini, e le loro osservazioni su di lui sono azzeccate, dato che è un uomo pallido e con la barba ispida.

Sebastian Stan ha comunque giocato con il nome “White Wolf” sui suoi social, portando i fan a credere già dal febbraio scorso, che nella serie The Falcon and The Winter Soldier potesse esserci un chiaro riferimento al Lupo Bianco.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi