Dr Commodore
LIVE

Johnny Depp si scaglia nuovamente contro Amber Heard: “È una bugiarda manipolatrice” 

La lunga battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard continua con nuovi risvolti

La battaglia legale che ha visto Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard protagonisti, non è ancora arrivata al termine, anzi, il processo in Virginia è stato rimandato di un anno dalla data prefissata a causa del COVID-19. 

Dopo la lunga sfilza di accuse da entrambe le parti, sono venute alla luce nuove compromettenti prove che potrebbero ribaltare la posizione di Johnny Depp.

Giovedì gli avvocati di Johnny Depp si sono recati alla Corte d’appello di Londra dove hanno presentato ricorso contro la sentenza del novembre 2020 sulla base del fatto che l’impegno di Amber Heard di donare il suo risarcimento per il divorzio di $ 7 milioni in beneficenza si è rivelata una “bugia calcolata e manipolativa” che ha influenzato “subliminalmente” il processo originale giudice.

johnny depp amber heard

People racconta che ci sono alcune prove secondo il quale l’attrice ha donato direttamente un totale di soli $ 550.000 all’ACLU e al Children’s Hospital di Los Angeles dal divorzio della coppia nel 2016 e non l’intera somma promessa che avrebbe ricavato dal divorzio (circa $7 milioni).

Secondo gli avvocati di Depp, l’impegno di beneficenza altamente pubblicizzato di Heard ha ribaltato “la bilancia contro il signor Depp sin dall’inizio” nella mente del giudice del processo per diffamazione. 

“Il denaro non ha avuto alcun ruolo per me personalmente e non lo ha mai fatto, tranne nella misura in cui potrei donarlo in beneficenza e, così facendo, si spera, aiutare coloro che sono meno in grado di difendersi”, ha detto in un comunicato Amber Heard.

amber heard

Ma il peso della bilancia potrebbe spostarsi nuovamente a causa di alcuni messaggi resi noti all’Alta Corte di Londra sempre lo stesso giorno in cui gli avvocati di Depp hanno attaccato di nuovo l’attrice. 

I messaggi risalgono al 2016, periodo in cui i due erano in attesa per firmare i documenti del divorzio. I messaggi di testo resi pubblici questa settimana potrebbero incriminare Johnny Depp per aver definito la sua ex moglie con termini come “puttana” e “feccia”.

I messaggi, che sono stati inviati all’infermiera di Johnny Depp nell’agosto 2016, dicevano: 

“Fanculo, grazie che se n’è andata!

Mi viene la nausea pensare a quanto tempo ho passato per far funzionare questa relazione e adesso…onestamente, non toccherei quella fottuta puttana nemmeno con indosso una tuta ignifuga!

Che feccia. La odio!”

Un altro messaggio di Johnny Depp si incentrava sul fatto che Amber Heard non avrebbe dato “un centesimo” della sua liquidazione per il divorzio di $ 7 milioni in beneficenza.

Ha scritto: “Non donerà UN PENNY !!!! In nessun modo darà un centesimo a nessuno!!!”

Gli avvocati di Depp hanno affermato che il giudice nel caso originale, ovvero quello tenutosi nell’estate 2020, “non ha esaminato le prove e gli argomenti con la cura che le parti avevano il diritto di aspettarsi”, nonostante il processo sia durato quattro settimane, il giudice ha impiegato altri tre mesi per preparare il suo giudizio.

Gli avvocati di Amber Heard hanno risposto alla provocazione degli avvocati di Depp con un’affermazione: 

“Tuttavia, Amber è stata ritardataria in questo obiettivo perché il signor Depp ha intentato una causa contro di lei e, di conseguenza, è stata costretta a spendere milioni di dollari per difendere le false accuse del signor Depp contro di lei”.

La Corte d’Appello annuncerà la sua decisione sull’opportunità di autorizzare Johnny Depp a presentare ricorso in una data ancora da decidere. 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 





Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi