Curiosità

Scienziati vogliono mandare fiumi di sperma sulla Luna: ecco perchè

Invio sulla Luna di una banca di sperma
Un’idea venuta recentemente a un gruppo di scienziati prevede l’invio di ben 6,7 milioni di campioni di sperma sulla Luna: ecco perché

La vita sulla Terra sta peggiorando lentamente, considerando che il cambiamento climatico sta nuocendo a sempre più zone del globo e sempre più esseri umani. La ricerca di soluzioni è già cominciata da tempo, con attivisti e ricercatori che si muovono per invertire il cambiamento climatico o ridurre il suo impatto, e altre persone che pensano a un futuro in altri pianeti o nello spazio – come nel caso di Elon Musk e di SpaceX.

Un’idea apparentemente bizzarra prevede però l’invio di milioni di cellule germinali sul nostro satellite come “piano B” per la sopravvivenza della specie umana e non solo.

L’Arca di Noè spaziale, fiumi di sperma sulla Luna

Questa vera e propria “Arca di Noè 2.0” verso la Luna è stata pensata dall’ingegnere Jekan Thanga dell’Università dell’Arizona e presentata lo scorso weekend alla IEEE Aerospace Conference: il piano ricalca quello della banca di semi nelle Svalbard in Norvegia, isolata dal mondo e sicura da virus.

Isole Svalbard banca di semi Luna

La differenza sta nel fatto che questi 6,7 milioni di campioni di sperma, spore e semi verrebbero nascosti all’interno di un tubo di lava sulla Luna, luogo considerato più sicuro della Terra stessa. Una volta giunti sul satellite, i campioni necessiterebbero di una conservazione a tempo indeterminato a temperature criogeniche pazzesche; l’alternativa proposta da Thanga prevede l’affidamento alla “levitazione quantistica”, tecnica che permetterebbe di bloccare i campioni evitando di danneggiare le strutture metalliche attorno a loro.

Insomma, un progetto decisamente ambizioso che necessiterebbe, tra l’altro, di ben 250 lanci di razzi verso la Luna nella speranza che non si perdano campioni o che fallisca il viaggio.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale Telegram DrCommodore Offerte.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!