Anime & Manga Curiosità

Inteleon: la spia migliore del mondo

Inteleon, il Pokémon della settimana #42

<<Bang ban>>
Oh no. Agente 818. Ti hanno circondato e anche rendendoti invisibile non  riusciresti a fuggire. Come posso aiutarti?
<<Leo leon>>
Come? Questa settimana dobbiamo parlare della tua specie? E sia.

Lettori, questa settimana parliamo di Inteleon (インテレオン Intereon), il Pokémon Agente di tipo acqua!


Gli Inteleon sono lo stadio evolutivo finale dei Sobble, e rispetto alle sue due pre-evoluzioni ha un corpo molto snello e sottile, che nasconde svariati segreti, tra questi possiamo citare ad esempio un “pugnale” affilato nella coda, delle speciali membrane nittitanti che gli proteggono gli occhi e le punte delle dita che sparano getti d’acqua ad una velocità di Mach 3, come la mossa Tiromirato, che ignora qualsiasi abilità o mossa avversaria.

Gli Inteleon sono molto intelligenti e solitamente si comportano in modo calmo e cavalleresco. Nutrono una profonda lealtà nei confronti dei propri allenatori, nel caso li ritengano degni, e sono molto ammirati dalle loro pre-evoluzioni. In battaglia analizzano costantemente le mosse avversarie per elaborare delle strategie vincenti, e attivando le lenti nere sono in grado di rendersi invisibili e attaccare di soppiatto.  Come i Sceptile hanno anche il minor numero di punti vita di tutti gli stadi evolutivi degli starter, mentre con gli Emboar hanno in comune la statistica di difesa speciale bassa. Con entrambe le due specie di mon ha in comune le basse difese.

Inteleon Gigamax

Con il potere del gigamax la loro coda si allunga a dismisura, arrivando a circa 40 metri di lunghezza. Loro la usano come colonna, sulla cui cima assumono la posizione di battaglia. Con la loro intelligenza riescono a prevedere gli effetti della gravità sui loro getti d’acqua. Le membrane nittitanti, grazie al potenziamento del gigamax, permettono di rilevare la temperatura, la pressione dell’aria e l’umidità oltre alla distanza che intercorre tra loro e i bersagli. 

I loro getti d’acqua formano la mossa gigamax Gigasparamirato: dopo aver concentrato tutta l’acqua sulla punta delle dita, la sparano con una potenza e velocità tali da creare un’esplosione all’impatto con i bersagli, siano essi oggetti o altri Pokémon. Gigasparomirato ignora le abilità di tutti gli avversari, e può colpire anche a più di 15 km di distanza. Non a caso sono ritenuti dei tiratori scelti.

L’aspetto

Gli Inteleon sono più alti e snelli delle loro pre-evoluzioni. La testa non è più rotonda, ma diventa invece più lunga e “appuntita”. La testa, le braccia e la coda sono azzurre. Il petto, la schiena,  la parte posteriore delle gambe e i talloni sono blu chiaro, la chiazza sulla pancia a forma di diamante è bianca, la parte posteriore delle gambe, le mani e i piedi sono neri. Per come sono disposti i colori del loro corpo, gli Inteleon sembrano indossare un vestito, dei pantaloni e dei guanti.

Le loro mani hanno cinque lunghe dita l’una, e potrebbero ricordare quelle di un essere umano. I piedi invece hanno tre grosse dita appuntite l’uno. I loro occhi hanno la sclera bianca e l’iride nera, mentre le membrane nittitanti che li proteggono sono nere. A collegarli tra loro c’è una linea di pelle di colore nero. Sopra gli occhi c’è una parte semi-circolare della pelle di colore giallo. Il naso si trova sulla punta del muso.

Al centro della testa svetta la cresta gialla, che continua fino alla schiena, dove si divide in due parti simili ad un mantello, con le quali questi mon planano dall’alto. La cresta all’inizio ha una forma ondeggiante e ricorda una pinna. Il contorno all’inizio della cresta, come nei Sobble, è di colore blu. La coda è lunga e grossa rispetto alle altri parti del corpo, e sopra al centro presenta una cresta non molto alta di colore blu.

Nella loro forma gigamax ci sono due elementi del loro corpo che cambiano: la coda diventa lunga e forma una torre, con la cresta che diventa più alta e assume una forma ondeggiante, e l’acqua che forma il becco di un fucile sul suo dito indice. Gli esemplari cromatici hanno invece colori molto diversi: le parti gialle sono di colore rosa, le parti del corpo normalmente azzurre sono blu e viceversa, la pancia è nera, le mani e la parte posteriore delle gambe sono bianche.

Inteleon è ispirato ai camaleonti velati, alle lucertole volanti e alle spie inglesi come il personaggio fittizio James Bond. La sua forma gigamax è invece ispirata ad un cecchino. Il suo nome  deriva dalla combinazione delle parole intelligence e chameleon (camaleonte).

Cosa ne pensate di Inteleon? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1, 2, 3.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Twitch!

Canale Offerte Telegram!