fbpx
Anime & Manga Curiosità

Suicune: il pokémon dell’aurora

Suicune, il Pokémon della settimana #41

Colui che protegge i corsi d’acqua e li depura, Suicune (スイクン Suicune) il Pokémon Aurora di tipo acqua, uno dei leggendari facenti parte del trio delle Bestie Leggendarie. 

Secondo le leggende Suicune e i suoi fratelli Entei e Raikou, non erano i mon che conosciamo oggi, ma erano dei mon dall’aspetto diverso e sconosciuti dalle persone. I tre morirono durante l’incendio della Torre d’Ottone di Amarantopoli, ma furono in seguito riportati in vita dal Pokémon Leggendario Ho-Oh. Da allora, i tre mon sono conosciuti come le tre Bestie Leggendarie, ossia le incarnazioni di quello che successe alla torre. Suicune è considerato l’incarnazione della pioggia che spense l’incendio, e alcuni pensano che sia il membro del trio più vicino a Ho-Oh. Attualmente non si sa quanti esemplari di Suicune esistano al mondo.

Suicune girovaga per il mondo in cerca di corsi d’acqua da depurare, cosa che riesce a fare semplicemente toccando la fonte inquinata. Si dice che sia in grado di camminare sull’acqua e che il vento proveniente da nord soffi più forte in sue presenza.

Secondo alcune testimonianze Suicune ha un anime coraggioso e impavido, oltre che altruista, e in alcune occasioni sembra sia stato catturato da umani con i quali stringe uno stretto rapporto di fiducia. Sicuramente a Johto si trova un allenatore che ha come obiettivo proprio quello di catturare questa Bestia Leggendaria: Eugenius.

L’aspetto

Il corpo di Suicune è snello e principalmente di colore azzurro, con  la pancia, il muso, le due code e alcune macchie a forma di rombi e/o cristalli di colore bianco. Sotto al mento presenta una piccola protuberanza, mentre sulla fronte ha una lunga cresta a forma di cristallo di colore ceruleo e dal centro vuoto, con ai lati le corna. Gli occhi hanno la sclera bianca e l’iride rossa e nera.

Il manto sulla schiena è di colore viola e ondeggia sempre al vento, come le due sottili, lunghe e bianche code. Queste ultime invece che essere dirette all’insù o dietro, si dirigono in avanti circondando il corpo dai due lati. Gli esemplari cromatici hanno una tonalità del corpo e della cresta più chiara e il manto blu.

Suicune è stato creato come i suoi due fratelli da Muneo Saitō, che per il mon sembra essersi ispirato a un leopardo (probabilmente un omaggio al dio shintoista del vento Fūjin, che indossa la pelliccia di un leopardo). Il suo manto deriverebbe invece dall’aurora boreale. Alcuni vedono in Suicune degli elementi derivanti dai Qilin. 

Il suo nome deriva dall’unione delle parole 水 sui (acqua) o 水水晶 suishō (cristallo) e 君 kun (monarca). 

Che ne pensate di Suicune? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1, 2

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!