fbpx
Anime & Manga Recensione

L’Attacco dei Giganti 4 | Episodio 9 – Ritorno al passato

attacco dei giganti - attack on titan

Con l’episodio Volontari de L’Attacco dei Giganti vediamo cos’è successo prima dell’assalto a Liberio

Nonostante in diversi punti l’anime abbia sacrificato queste scelte, dovremmo essere abituati ad una narrazione non lineare ne L’Attacco dei Giganti. Questo arco narrativo, che è iniziato con un time skip e si è concluso poi con una feroce battaglia che ha visto morire Sasha, ci ha mostrato il nuovo punto di vista di Reiner e dei suoi amici al di là del mare, facendoci invece vedere i nostri amici soldati diversi, non solo fisicamente, ma anche psicologicamente, tra cui un Eren più risoluto che mai e Armin che addirittura fa una strage di civili col suo colossale. Ma cosa è successo da quando i nostri amici sono arrivati in riva al mare a quel raid a Liberio?

Come già intuibile, grazie al potere del gigante Colossale e del gigante d’Attacco, gli isolani avevano avuto modo di ottenere contatti con i Marleyani e con altre nazioni, prendendone alcuni come ostaggi. Un giorno, su una nave, arrivano invece degli impostori Marleyani che tradiscono Marley e che aiuteranno invece Paradis, tra cui spiccano Yelena, colei che ha attuato la trappola per Porco e Pieck nell’episodio 5, e Onyankopon, che era alla guida del dirigibile. 

attacco dei giganti - attack on titan

Ci viene dunque spiegato che Marley è impossibilitata ad attaccare Paradis sia perché in guerra contro altri Paesi, sia perché i giganti puri fuori dalle mura ne impediscono l’accesso. Ma Yelena e Onyankopon sono lì appunto per tradire Marley, che ha sconfitto le loro madre patrie e sta per creare quasi un’egemonia. Vogliono aiutare Paradis e i suoi abitanti, mettendoli in contatto con altre nazioni amiche e con altre persone che possono salvare gli Eldiani dell’isola, tra cui Zeke.

In un messaggio riportato da Zeke, questo spiega che c’è un piano per salvare Paradis: far entrare in contatto una persona col potere del gigante e il sangue reale e un’altra con il potere del gigante Progenitore per spezzare il patto di non belligeranza del 145° Re e avere pieno accesso al potere dei giganti. Ma l’esercito, giustamente non si fida, non si fida di colui che ha ucciso tantissimi Eldiani. E invece Eren sì.

Alla fine della stagione 3, Eren non confessa di aver capito come attivare il potere, dato che quello significava mettere a rischio Historia; ora che invece il potere del Progenitore può essere attivato invece grazie a Zeke, ad Eren il piano convince. Il nostro protagonista l’aveva infatti attivato colpendo Dina Fritz, nell’episodio finale della seconda stagione — o nel capitolo 50 se preferite — riuscendo a salvare tutti da una situazione di estremo pericolo. E ora Eren è pronto: entrando in contatto con Zeke può scatenare la temibile Marcia dei Colossali

attacco dei giganti - attack on titan

L’isola quindi inizia a crescere e si instaura anche una certa pace tra Eldiani e abitanti fuori dall’isola, sia tra i civili quali Sasha e Niccolò, sia tra l’esercito, quindi tra Pixis, Zakary e Yelena. Questo… fino all’attacco a Liberio, che si riconferma essere stato una sorpresa anche per le file più alte dell’esercito di Paradis.

Yelena, Onyankopon e gli altri volontari hanno perso la fiducia di Pixis e del corpo di Guarnigione, che ora li minaccia; Eren si trova in carcere, mentre Zeke è sotto l’ala — completamente diffidente — di Levi; a soffrire è invece il resto dell’arma ricognitiva, che prova a dare man forte ai genitori di Sasha e a Niccolò, che ormai era praticamente cotto di Sasha, colei che inizialmente sembrava una nemica.

attacco dei giganti - attack on titan

L’episodio è impreziosito dal fatto che sembra essere tutto raccontato sì sotto forma di flashback, ma che si rivela essere un dialogo tra Armin e… Annie, ancora chiusa nel suo bozzolo. Armin confessa di essersi trovato impreparato davanti al cambiamento così radicale di Eren e che non sa più come affrontare tutta quella situazione, soprattutto perché costretto a intraprendere un percorso, quello della morte, in cui lui non si ritrova affatto.

Ma ora, qual è il destino che attende Gabi e Falco, chiusi in carcere? Come faranno Eren e Zeke a entrare in contatto ora che sono così distanti? E soprattutto qual è il vero piano per salvare Paradis?

Vi ricordiamo che gli episodi vanno in onda ogni martedì dalle 8:00 su VVVVID e nel pomeriggio su Prime Video.

I nostri commenti precedenti

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!