fbpx
Film/Serie Tv

The Boys, Anthony Starr parla della durata e del futuro della serie

The Boys

Secondo Anthony Starr The Boys non finirà tanto presto

Un’ottima notizia per tutti i fan di The Boys, la serie evento che con l’uscita della seconda stagione ha spopolato tra l’utenza di Amazon Prime Video, diventando così virale da finire nella lista delle serie preferite di Barack Obama.

Con la fine della seconda stagione moltissime questioni sono rimaste aperte e per questo il web ha iniziato a chiedersi quando la serie sarebbe arrivata al finale.

the boys

Leggi anche: Eric Kripke svela il titolo del primo episodio di The Boys 3 e la data di inizio riprese

A questo proposito Anthony Starr, conosciuto nella serie come Patriota, durante un’intervista ci ha rivelato il suo parere riguardante la durata della serie.

La lunghezza di uno show dovrebbe essere dettata dalla forza della storia e la qualità delle storie che il team creativo riesce a inventare. Credo che sia inevitabile per uno show arrivare a un punto in cui, se presti attenzione e sei obiettivo, puoi sentire che il treno sta arrivando, e individuare il momento in cui bisogna spostarsi dai binari.

In seguito l’attore ha aggiunto:

Speriamo di non abusare dell’ospitalità della piattaforma, e rimanere più a lungo del necessario. Speriamo di riuscire a chiudere al momento giusto, quando siamo arrivati dove dovevamo arrivare. Credo che ci sia l’astuzia per poter prendere questa decisione a tempo debito.

Detto questo, credo che abbiamo davanti ancora qualche stagione. Abbiamo un grande cast di personaggi e una premessa davvero interessante, e puoi davvero andare ovunque con tutto ciò. Credo sia uno show decisamente in salute al momento, con ancora diversi anni davanti a sé”.

Le parole di Patriota ci rassicurano. Speriamo che The Boys arrivi al capolinea senza perdere l’alta qualità alla quale lo show ci ha abituato, ma, soprattutto, speriamo che The Boys non perda quell’elemento che lo rende unico rispetto alle altre serie di supereroi.

Voi cosa ne pensate? siete d’accordo con Anthony Starr? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

 

 

Facebook Comments

L'autore

Filippo Santise

18 anni, appassionato di cinema, libri e musica. Oltre a perdere tempo guardando film sconosciuti e cartoni animati, mi diverto a giocare ai videogiochi (singleplayer) e suonare il basso anche se privo di talento

Twitch!

Canale Offerte Telegram!