Tech

ho.Mobile ammette il furto dei dati: cambio di SIM gratuito per tutti

In una comunicazione rilasciata stamattina l’operatore ho.Mobile ha denunciato il furto dei dati subito recentemente.

Nelle settimane precedenti avevamo seguito attentamente questa storia, ed eravamo riusciti a contattare direttamente il gruppo di hacker fautori dell’attacco. Inoltre, ne avevamo verificato anche l’autenticità del furto di dati chiedendo come prova i dati di una SIM ho.Mobile in nostro possesso, i quali erano risultati effettivamente corretti.

Nella mattinata ho.Mobile ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale dove denuncia il furto dei dati avvenuto, dicendo che i clienti che sono stati coinvolti nell’attacco saranno informati. In aggiunta, hanno annunciato di avere attivato ulteriori e nuovi sistemi di sicurezza per mettere la clientela a riparo da minacce future.ho.Mobile

La buona notizia è che da oggi come scritto nel comunicato sarà possibile recarsi nei rivenditori autorizzati ho.Mobile per cambiare gratuitamente la SIM portando indietro quella attuale e un documento di identità. La SIM non potrà essere cambiata online, quindi se vi arriverà l’SMS da parte dell’azienda, il nostro consiglio è di recarvi appena possibile a cambiare la SIM.

La società sottolinea poi come i dati rubati non siano relativi al traffico (telefonate, SMS, attività web, etc.) né dati bancari o relativi a qualsiasi sistema di pagamento dei propri clienti.

Vi lasciamo qui il link per cercare il negozio più vicino a voi.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

 

Twitch!

Canale Offerte Telegram!