fbpx
Curiosità Film/Serie Tv

Rocco Siffredi vince l’Oscar del porno, il suo film vince il premio come ‘miglior film’ a Berlino

Rocco Siffredi è stato premiato a Berlino durante la terza edizione dei XBIZ Europa Awards 2020 per il suo film sui migranti

Ancora una volta l’Italia primeggia nel settore pornografico grazie all’attore e regista Rocco Siffredi che vince al festival di Berlino due statuette come ‘miglior film dell’anno’ e ‘migliore scena di sesso’ nella categoria porno, per il suo lungometraggio sui migranti. 

Il figlio di Rocco Siffredi ha debuttato in un film hard… ma dal lato sbagliato

La trama che ha conquistato la giuria europea è incentrata sull’attualità europea che affronta l’emigrazione e il viaggio della liberazione sessuale che affronta la protagonista. Sviluppato interamente a luci rosse, la protagonista africana parte dal suo villaggio per arrivare in Europa e compiere il suo viaggio.

“My name is Zaawaadi” ha anche due attrici italiane portate nel mondo del porno proprio da Rocco Siffredi: Malena (Filomena Mastromarino) e Martina Smeraldi, presenti nel film ma non nella scena premiata dall’eccellenza europea. Il premio va alla performance a tre tra Zaawaadi, l’attrice ungherese Tiffany Tatum e l’attore francese Vince Karter che ha convinto la giuria per la ‘miglior scena di sesso’ del film.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!