fbpx
Videogames

NBA 2K21: pubblicità non saltabili prima dei match

NBA 2K21

2K viene criticata per l’inserimento di pubblicità in-game in NBA 2K21

La redazione di Stevivor ha denunciato, dopo le segnalazioni di alcuni utenti, l’inserimento di pubblicità non saltabili su NBA 2K21, che vengono mostrate nei caricamenti che precedono l’inizio di ogni match.

In questo caso il filmato viene proposto durante la seconda stagione della modalità MyTEAM di NBA 2K21, e come si può vedere dal video, non vi è alcuna opzione per poter saltare la scena.

Il fatto si verifica sia sulle versioni console che sulla versione PC, anche nel caso in cui il gioco venga installato su SSD per ridurre i tempi di caricamento. Ciò significa quindi che, a prescindere da questi ultimi, lo spot dovrà essere visto per intero dagli utenti.

Ovviamente tale notizia ha scatenato messaggi indignati da parte di chi ha acquistato il gioco.

Lillard NBA 2k21

A Settembre infatti, anche su UFC 4 erano stati inseriti spot non saltabili dai giocatori. In quel caso, EA Sports si era scusata e aveva provveduto a rimuovere ogni pubblicità dal titolo.

E voi, avevate già notato la curiosa mossa di marketing di 2K Sports? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento! E nel caso in cui voleste saperne di più su NBA 2K21, vi invitiamo a leggere la nostra recensione!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Carolina Londrillo

Appassionata da videogiochi sin da piccola, impara a leggere giocando a Pokémon Rosso. L'amore per i videogames cresce e matura con lei, insieme a quello per musica, serie TV e libri, in particolare quelli di Stephen King. Fan accanita dei meme, delle battute tristi e dei personaggi ignorati da tutti.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!