fbpx
Tech Smartphone

iPhone 12, Apple presenta l’intera linea: supporto al 5G e quattro varianti

iPhone 12 presentazione Apple

Apple ha annunciato l’iPhone 12, i nuovi smartphone top di gamma di Cupertino che arrivano un po’ più tardi del solito, ma con tante innovazioni!

L’evento di presentazione di iPhone 12 non è durato nemmeno un’ora, ma sono stati sufficienti per permettere ad Apple di presentare l’intera linea di prodotti al pubblico. I modelli sono quattro e il punto di forza della serie non sta soltanto nella varietà tra i vari smartphone, ma anche nel fatto che tutti supportano la nuova generazione delle reti mobili, ovvero la rete 5G.

iPhone 12 Mini: più piccolo per sconfiggere i padelloni

Come alternativa agli smartphone dal display enorme, chiamati scherzosamente “padelloni”, Apple ha pensato di offrire al pubblico “lo smartphone 5G più piccolo al mondo”: dotato di un display Super Retina XDR con rivestimento Ceramic Shield da 5,4 pollici edge-to-edge, iPhone 12 Mini condivide la medesima scheda tecnica del suo fratello maggiore e anche lo stesso design, essendo inoltre dotato delle due stesse fotocamere presenti su iPhone 12, compresa la registrazione di video in 4K 60fps.

Ovviamente supporta il 5G, ma anche il Face ID grazie al notch; non manca inoltre la resistenza ad acqua e polvere e, come motore per far funzionare la macchina, il chipset A14. Il prezzo partirà dagli 839 Euro per la variante da 64GB di memoria interna, per passare poi agli 889 della variante da 128GB e ai 1009 Euro per quella da 256GB; avranno le stesse colorazioni di iPhone 12 (bianco, nero, blu, verde e rosso) e saranno disponibili per preordine dal 6 novembre, o nei negozi dal 13 novembre.

iPhone 12 Mini e iPhone 12 Apple

iPhone 12: i nuovi standard della Mela

Il vero cavallo di battaglia è l’iPhone 12 classico: dotato di schermo Super Retina XDR OLED da 6,1 pollici e risoluzione di 2532 x 1170 pixel, è l’11% più sottile e il 15% più piccolo del predecessore. Avendo anche il supporto a Dolby Vision, HDR10 e HLG, si presenta davvero come lo smartphone di punta della linea grazie alle dimensioni e al prezzo “via di mezzo” tra padelloni e modelli più piccoli.

Il processore in dotazione è l’inedito Apple A14 Bionic a 5nm con 6 core, che assieme alla GPU da 4 core e al Neural Engine usato per portare i core a 16, rende sempre più potente la serie iPhone 12. Lato fotocamera posteriormente presenta due sensori da 12MP (lente ultra-wide con apertura f/2.4 e field of view di 120° + sensore wide con apertura f/1.6).

Il fulcro della linea è il supporto alla rete 5G anche sub-6, funzionalità dotata della “modalità dati intelligenti” che passa alla connessione LTE quando l’attività dell’utente non richiede velocità 5G. Tra le altre feature aggiuntive e accattivanti c’è anche il sistema magnetico per gli accessori chiamato MagSafe, che permetterà di collegare magneticamente sul retro della cover prodotti come il caricabatterie wireless. Nella confezione di vendita, però, mancheranno cuffie e caricabatterie.

Il prezzo di partenza? 939 Euro per la variante da 64GB, seguita da 989 Euro per quella da 128GB e 1109 per quella da 256GB. I preordini saranno aperti il 16 ottobre, con le spedizioni attese per la partenza del 23 ottobre.

iPhone 12 Pro

iPhone 12 Pro e Pro Max: la linea arriva a livelli elevati

Non mancano infine le varianti Pro e Pro Max rispettivamente con display da 6,1 e 6,7 pollici (sempre Super Retina XDR OLED), dunque senza novità sul piano dell’esperienza visiva. È il comparto fotografico a mostrarsi molto più potente rispetto al resto della linea, con tripla fotocamera posteriore per iPhone 12 Pro (12MP ultra-wide, 12MP wide-angle da f/1.6 con OIS e 12MP teleobiettivo con zoom ottico 4x) e qualche feature aggiuntiva per il Pr Max come lo zoom 5x per il teleobiettivo, funzionalità Deep Fusion per ogni singolo sensore, registrazione a 10-bit HDR e risoluzione fino a 4K 60fps. Anche il sensore LiDAR è presente in entrambi i modelli.

In Italia i prezzi saranno i seguenti: per iPhone 12 Pro 1189 Euro per la versione con 128GB, 1309 per il taglio da 256GB e 1539 per l’ultima edizione con 512GB di memoria interna; iPhone 12 Pro Max invece avrà gli stessi tagli di memoria, ma rispettivamente al costo di 1289 Euro, 1409 Euro e 1639 Euro. Questi dispositivi saranno preordinabili a partire dal 6 novembre, con spedizioni attese per il 13 novembre.

Una linea tutto sommato completa, in grado di soddisfare ogni utente in base alle sue esigenze. Voi cosa ne pensate? Dite che Apple possa fare di nuovo il botto con iPhone 12? Ditecelo nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!