fbpx
Videogames Curiosità

Death Stranding: Norman Reedus è sprovvisto di genitali

Death Stranding

Sam di Death Stranding dovrebbe chiamarsi Ken

Death Stranding è un gioco che ha diviso molto l’utenza: Chi l’ha definito un capolavoro di Kojima e chi l’ha odiato per vari fattori. È però innegabile il grande successo avuto, tanto che è stato riproposto per PC di recente, rendendo felici migliaia di giocatori e autori di mod.

Proprio in una di queste mod, un semplice hack della telecamera che la libera dai classici movimenti, ha mostrato qualcosa di particolare nel modello del videogioco…Sam, il nome del corriere interpretato da Norman Reedus, è sprovvisto di genitali di alcun tipo.

E non si parla di una classica censura con i pixel, come uno sarebbe portato a pensare, ma ad una censura modello “Fidanzato di Barbie“: Un taglio netto.

Questo in Death Stranding si nota non solo quando il protagonista si fa la doccia, ma anche nelle scene dove il protagonista si trova ad orinare. In calce troverete i video in questione sulla mod pubblicati da un utente.

Insomma, sicuramente tutte le persone che morivano dal vedere FIN DOVE Kojima si fosse spinto nella realizzazione di Death Stranding saranno rimaste deluse. Forse avranno una loro rivalsa con Cyberpunk 2077 dove, a quanto pare, ci sarà una completa personalizzazione dell’arnese.

Commodoriani, cosa ne pensate di Death Stranding? E cosa ne pensate di questa buffa scelta di modellazione? Fatecelo sapere in un commento.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Marco Tilloca

Nato nel '96, questo baldo giovane passa il giorno e la notte alla ricerca di notizie su film, serie tv e anime. Nel tempo libero posta amenità sui suoi social.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!