fbpx
Tech

Un nuovo codec alleggerisce del 50% i video 4K e 8K

codec vvc

Il nuovo codec H.266/VVC (Versatile Video Coding) sarà un netto passo avanti rispetto all’attuale H.265/HEVC: grazie a un miglior algoritmo di compressione, il quantitativo di dati necessari per trasmettere un video verrà dimezzato. Ad esempio, se un video in 4K da 90 minuti in formato HEVC ha un peso di 10 GB, in formato VVC peserà solo 5 GB.

La qualità video

La qualità video non verrà intaccata da questo formato, si tratta di una migliore gestione dei dati. Sarà possibile utilizzarlo per tutte le principali risoluzioni video, da 480p a 8K, supporta le palette colori HDR e i video a 360°.

codec vvc

Applicazioni del nuovo codec

Il nuovo codec VVC renderà più semplice la trasmissione di contenuti in altissima definizione anche attraverso la rete, ma non solo: è pensato per adattarsi ai bisogni futuri del settore e sarà compatibile anche con risoluzioni superiori a 8K, gamme cromatiche più ampie e permette la gestione di contenuti con risoluzione adattiva e il tile-based streaming.

Tempi e aziende interessate

Il software arriverà già questo autunno, ma bisogna aspettare che i produttori realizzino dispositivi in grado di supportare VVC. In “lista d’attesa” ci sono Apple, Microsoft, Qualcomm, Sony, Intel, Ericsson e Huawei.

Fonti: HDBlog.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!