fbpx
Film/Serie Tv

Community, Netflix censura l’episodio di Dungeons & Dragons a causa di una black face

Community

Netflix ha censurato il quattordicesimo episodio della seconda stagione di Community per una black face di Ken Jeong.

Il politicamente corretto continua a mietere vittime tra le opere che in qualche modo hanno offeso la comunità afroamericana. Molte piattaforme streaming, infatti, stanno prendendo spunto da Hulu, che nei giorni scorsi ha deciso di eliminare dal catalogo alcuni episodi colpevoli di black face. Purtroppo questa nuova ondata contro il razzismo ha colpito anche Community.

Andando a cercare la serie creata da Dan Harmon sul catalogo Netflix, possiamo effettivamente notare la mancanza di un episodio della seconda stagione, il quattordicesimo, dal titolo Advanced Dungeon & Dragons (che noi abbiamo messo nella lista dei migliori episodi).

L’episodio in questione è stato cancellato poiché Ken Jeong, per chi non lo sapesse il Mister Chow di Una Notte da Leoni, durante le prime scene si presenta nell’aula di studio pitturato completamente di nero in volto pensando – erroneamente – di immedesimarsi di più nell’Elfo oscuro, personaggio che avrebbe poi ruolato nella sessione di gioco.

Cosa ne pensate? Ha senso censurare questo tipo di scene? E ha senso farlo in una serie come Community che, nel corso delle stagioni, si è resa palcoscenico di moltissime gag di questo tipo? Diteci la vostra tra i commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!