fbpx
Breaking News

Minneapolis, incendiata una storica libreria di fantascienza

libreria

La più antica libreria indipendente degli Stati Uniti è oramai cenere.

Durante i tumulti a Minneapolis per l’uccisione di George Floyd, una libreria è finita in fiamme. La Uncle’s Hugo Science Fiction Bookstore era la più antica libreria indipendente degli Stati Uniti.

L’incendio si è sviluppato tra il 29 e 30 maggio, con la conseguenza che, per via dei danni collaterali, è stata incendiata pure la libreria adiacente Uncle’s Edgar’s Mystery Bookstore.

Questo brutto incidente è stato ignorato dalle autorità, a detta del proprietario che non ha visto poliziotti, truppe della Guardia Nazionale e quant’altro. Questa libreria, fondata nel 1974, conteneva volumi nuovi e storici ed aveva riaperto dopo il periodo di chiusura forzata dovuto al Covid-19.

Leggi anche: Apple sta tracciando i saccheggiatori che rubano gli iPhone durante le proteste

Il proprietario si è dissociato da una raccolta fondi fatta a sua insaputa, dopo che lui aveva dichiarato che l’assicurazione sicuramente non avrebbe rimborsato i danni e quindi per riaprire avrebbe dovuto organizzare una raccolta fondi.

Ha dichiarato, sulla pagina Facebook della libreria:

“In questo momento, c’è un sacco di lavoro da fare prima ancora di poter pensare alla ricostruzione – accadrà – ma prima le legalità e l’assicurazione devono essere affrontate. Speriamo di andare avanti nella stessa location. Per essere chiari – non c’è alcuna raccolta fondi in questo momento. C’è molto da fare prima”

Commodoriani, cosa ne pensate di questo fatto increscioso? Scrivetecelo in un commento qui sotto tenendo i toni il più civili possibile.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!