fbpx
Curiosità

Il Giappone ha dato le linee guida per il rimborso dei viaggi e non è quello che ci aspettavamo

Giappone

Il Giappone aveva indetto un piano per far ripartire il turismo rimborsando metà dei costi dei viaggi ai turisti ma non è come ce lo siamo immaginato

Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia secondo cui il governo giapponese voleva rimborsare metà dei costi dei viaggi in Giappone ai turisti (potete leggere la news cliccando qui). Per tanti poteva sembrare un sogno che si realizza ma, purtroppo, la realtà dei fatti è ben diversa. 

In una serie di Tweet in inglese e giapponese, l’agenzia ha affermato che il programma in esame coprirà solo “una parte delle spese di viaggio nazionali”.

I media di tutto il mondo, noi compresi, avevamo riportato erroneamente che che il programma avrebbe coperto la metà delle spese dei viaggiatori.

Secondo un riassunto del bilancio supplementare del governo per l’anno fiscale 2020 pubblicato dal ministero dell’economia, il piano proposto potrebbe prevedere la consegna di buoni viaggio fino a un massimo di ¥ 20.000 a persona, per soggiorno. Questo, chiaramente, soltanto a giapponesi che viaggiano all’interno del paese del Sol Levante.

Secondo quanto riportato dai media, Hiroshi Tabata, il capo dell’agenzia, ha dichiarato la scorsa settimana che se il virus venisse messo sotto controllo, mirano a lanciare al più presto la campagna Go To Travel. 

Ad aprile, solo 2900 stranieri hanno visitato il Sol Levante. Questo dato non scendeva sotto i 10.000 dal 1964.

Commodoriani riponevate anche voi speranze nel viaggiare in Giappone alla metà del prezzo? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!