fbpx
Videogames News

Videogiocatore del futuro: un discutibile studio mostra l’inquietante trasformazione fisica

Videogiocatore futuro

Uno “studio” condotto da OnlineCasino.ca ha mostrato la strana trasformazione fisica del videogiocatore del futuro

Un recente studio condotto da OnlineCasino.ca (e già si può ben capire come sia abbastanza discutibile) ha provato a rispondere alla domanda su come sarà fisicamente il videogiocatore del futuro esattamente tra vent’anni e ne ha mostrato anche l’evoluzione attraverso dei rendering 3D.

Premettendo che la validità scientifica di tale ricerca sia alquanto dubbia, quest’ultima è comparsa in un momento molto particolare dove tutti siamo costretti a stare a casa per prevenire la diffusione del contagio da COVID-19 e dove una delle attività principali, soprattutto dei più giovani, è proprio quella di videogiocare come è stato anche consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Mentre, di contro, il Giappone sta prendendo la decisione di limitare l’uso giornaliero dei videogiochi, ecco che arriva lo studio di OnlineCasino.ca che ha deciso di entrare a gamba tesa sull’argomento mostrando gli effetti del gaming a lungo termine. Più specificamente, attraverso il rendering 3D, è possibile osservare come l’oggetto di studio sia palesemente un caso estremo di persona affetta da patologie serie e da comprovata dipendenza da videogiochi (che ricordiamo è stata riconosciuta come malattia dalla stessa OMS).

Le caratteristiche fisiche del videogiocatore del futuro

L’immagine, infatti, mostra il videogiocatore del 2040 chiamato genericamente Michael che mostrerebbe le seguenti caratteristiche fisiche:

  • Testa: Michael ha evidenti dolori agli occhi che risultano anche parecchio iniettati di sangue a causa di lunghi periodi di tempo a fissare uno schermo. Il modello ha anche un rientro nel cranio a causa della leggera, ma costante pressione provocata dalle cuffie da gioco.

  • Mani: anni e anni di gioco hanno causato anche degli effetti dannosi sulle mani di Michael. Il modello soffre di onicolisi: un disturbo dell’unghia causato da traumi ripetitivi come il battito delle unghie su una tastiera o un controller e questo fa sì che l’unghia si allenti dal suo letto ungueale. Nel frattempo, Michael ha accumulato ulcere e calli sulle dita a causa delle lesioni da sforzo ripetitivo dell’uso del controller.

  • Schiena e spalle: anche le posizione seduta e sedentaria ha portato dei problemi nella postura di Michael che ha sviluppato un gobbo e delle spalle arrotondate.
  • Corpo: il soggetto risulterà obeso e con gravi problemi di rigidità muscolare.

I ricercatori hanno poi spiegato:

“L’immagine mostra che il videogiocatore del futuro [Michael] avrà la pelle pallida e pastosa da anni di luce artificiale e il risultato della mancanza di vitamina D e B-12. Avrà un eczema correlato allo stress su gambe e braccia e sarà piegato in modo permanente a causa di una cattiva postura. “

OnlineCasino.ca, invece, ha aggiunto:

“Si tratta di una condizione che si sviluppa lentamente nel tempo, un collo iperesteso, spalle arrotondate e il gobbo inizieranno occasionalmente come un dolore sordo e si farà strada dal collo alle mani e alla schiena mentre le tensioni creano lentamente una curva nella collo che crea il gobbo. Tutto questo è causato da periodi di tempo prolungati in cui si sta seduti in posizioni scomode senza che esse vengano contrastate da un regolare esercizio fisico.”

I consigli degli esperti per non diventare come Michael

  • Esercizi: assicuratevi di prendervi del tempo per alzarvi, allungarvi ed esercitarvi.
  • Illuminate uniformemente la stanza: evitate l’abbagliamento dello schermo illuminando uniformemente la stanza.
  • Seguite una dieta sana: seguire una dieta sana vi aiuterà a sostenere le vostre prestazioni di gioco migliorando il processo decisionale, la concentrazione e i livelli di energia.
  • Sedetevi correttamente e allungatevi regolarmente: questo vi aiuterà con i dolori, anche quelli a breve termine e vi proteggerà dal futuro gobbo del giocatore e dalle spalle arrotondate.
  • Restate idratati: cercate di evitare le bevande gassate e bevete molta acqua.

In conclusione si tratta di una ricerca condotta da alcuni ricercatori in collaborazione con OnlineCasino.ca ed è evidente come siano più delle supposizioni che delle certezza, ma in ogni caso seguire i consigli degli esperti non fa certamente male.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la strana passione per la scrittura. Essa, unita alla passione per la tecnologia, mi ha portato ad essere qui. Chiamatemi pure Gioare, ormai anche i miei genitori mi conoscono così.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!