fbpx
Tech News

Xbox, rubato il codice sorgente della GPU. Il ladro chiede 100 milioni

Xbox, ruba il codice sorgente di numerose GPU e chiede un riscatto di 100 milioni di dollari. L’ennesima storia che potrebbe mettere i bastoni tra le ruote della nuova gen di console!

Xbox Series X a rischio per colpa di un furto dati? Uno dei chip designer di casa AMD avrebbe infatti rivelato che un hacker sarebbe riuscito ad entrare in possesso dei “test files” di alcune serie di GPU, alcune non ancora uscite.

Le serie cadute vittima del furto sarebbero, infatti, le Navi 10 – le attuali 5700 – le future Navi 21 e la serie Arden, la Gpu usata esclusivamente su Xbox Series X.
L’hacker avrebbe poi chiesto per tali confidenziali file ben 100 milioni di dollari, dichiarando di voler pubblicare il tutto su internet in mancanza di un acquirente.

Secondo indiscrezioni, i codici sorgenti di queste GPU non dovrebbero mettere a repentaglio l’azienda americana, ma ci sono indubbiamente preoccupazioni per quanto riguarda la falla di sicurezza che ha causato questo disdicevole episodio.

Seguiremo questa faccenda sperando che il tutto si risolva con l’arresto da parte delle autorità di questo criminale.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!