fbpx
Apex Legends
Nintendo Pc Ps4 Smartphone Videogames

5 battle royale da giocare online in compagnia

L’Italia è chiusa per far fronte all’emergenza Coronavirus e milioni di italiani sono chiusi a casa. La voglia di incontrarsi fisicamente con altre persone è tentatrice, ma oggi vogliamo consigliarvi qualche titolo da giocare in compagnia con i vostri amici. Mi raccomando, state a casa e accendete le console. Ecco quindi 5 battle royale da giocare con i vostri amici. Se non conoscete come è nato il nuovo genere videoludico potete scoprirlo grazie al nostro approfondimento!

Fortnite

Quando si parla di battle royale il primo nome a venire in mente è quello del titolo di Epic Games, lo sparatutto in terza persona con innovative meccaniche di building. Fortnite ha fatto breccia nel panorama dei battle royale scalzando titoli come PUBG. Tuttavia, il titolo possiede anche una modalità PvE acquistabile che permette di giocare con i vostri amici per sfidare orde di zombi che attaccheranno la vostra base. Fortnite è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch e Mobile.

Apex Legends

Il battle royale targato Respawn Entertainment sta facendo parlare di sé. Con l’arrivo della nuova stagione, il titolo sta spingendo forte sul settore competitivo. Oltre alla modalità classificata, i giocatori possono sfidarsi in partite pubbliche in squadre da 3 giocatori. L’obiettivo è sempre lo stesso: vincere la battaglia reale. Il gameplay di Apex si rifà alla serie Titanfall, e il gunplay è davvero soddisfacente. La varietà di armi permette di adattarsi ai nemici e le diverse abilità delle Leggende permettono ai membri della squadra di attuare diverse strategie sul campo di battaglia. Apex Legends è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, Xbox One e PC. In futuro verrà pubblicato anche su dispositivi mobili.

Darwin Project

Un titolo che combina elementi survival e action in un battle royale glaciale. In perfetto stile Hunger Games, i giocatori dovranno girare per la mappa di gioco per raccogliere materiali utili nel crafting: è infatti possibile costruire trappole, frecce per la propria arma e vesti che conferiscono alcuni bonus. La fase PvP del titolo si basa su attacchi a distanza, tramite un arco, e attacchi fisici. A ogni partita abbiamo la presenza di un Director, il quale guida un drone e decide quali zone chiudere, quali bombardare o se dare dei bonus ad alcuni giocatori. Darwin Project è disponibile gratuitamente per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

PUBG

Uno dei primi battle royale pubblicati che ancora oggi tiene testa ad altri titoli, nonostante l’agguerrita concorrenza. PUBG continua ad aggiornarsi e, rispetto agli altri titoli, offre un’esperienza di gioco più simulativa. Si tratta di un titolo tattico in cui è sconsigliato correre in giro per la mappa per affrontare gli avversari. Niente classi o abilità speciali, solo il giocatore e l’equipaggiamento che trova sparso per il campo di battaglia. Attualmente PUBG è disponibile per PlayStation 4, Xbox One, PC e gratuitamente su Smartphone.

Call of Duty: Warzone

Annunciata il 9 marzo, e disponibile da questa sera, Call of Duty: Warzone è la modalità battle royale standalone di Call of Duty: Modern Warfare. L’intera esperienza di gioco dell’ultimo capitolo della saga si trasforma in un campo di battaglia sanguinario. La personalizzazione delle armi, i veicoli e le armi della modalità multigiocatore sono protagonisti del battle royale targato Infinity Ward e Sledgehammer Games. Warzone è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!