fbpx
Curiosità

“Ma io che ca**o ne so, scusi”, l’uomo del meme ha messo all’asta una mascherina di salame per aiutare le aziende in crisi per il Coronavirus

lorenzo chini

In tantissimi avete visto il meme “Ma io che ca**o ne so, scusi”, l’uomo che pronuncia questa frase è Lorenzo Chini, un macellaio di Gaiole in Chianti

Tutti avrete visto o il video o la base meme che dice “Ma io che cazzo ne so, scusi”. Dietro a quella frase c’è Lorenzo Chini, un macellaio di Gaiole in Chianti, che dopo il suo exploit sul web ha deciso di fare qualcosa di concreto per la comunità. L’uomo, infatti, ha messo all’asta su eBay una mascherina fatta di fette di salame per ironizzare sulla crescente fobia del Coronavirus. Potete partecipare all’asta cliccando qui. Il ricavato di quest’asta sarà devoluto alle attività che stanno arrancando a causa della crescente paura del virus.

La descrizione dell’iniziativa su eBay è la seguente:

VENDITA PER BENEFICENZA

IL RICAVATO SARA’ DONATO ALLE ATTIVITA’ ECONOMICHE DELLE ZONE COLPITE DAL CORONAVIRUS

L’ AGGIUDICATARIO DOVRA’ VENIRE A PRENDERLO A GAIOLE IN CHIANTI, SARA’ OSPITATO A CURA DELLA MACELLERIA CHINI ED AVRA’ DIRITTO AD UN PRANZO /CENA IN MACELLERIA (2 persone adulte bambini gratis se ci sono)

LA MASCHERINA, NON E’ EDIBILE – poi uno può fare come gli pare –

SARA’ CONSEGNATO IN AGGIUNTA 2 HG DI SALAME TOSCANO GRAN RISERVA CHINI EDIBILE

E’ QUELLA ORIGINALE DELLA FOTO VIRALE WEB, NEL SOLO GIORNO DEL 26-2-20 HA RAGGIUNTO CIRCA 1.000.000 DI LIKES.

MASCHERINA SALAME ANTI CORONAVIRUS ORIGINALE LORENZO CHINI VIRALE WEB NO PROFIT.

La condizione Usato. Solo ritiro in zona

GARANTISCO IO

LORENZO CHINI

Commodoriani, volete fare beneficenza per qualcosa di concreto? Questo secondo noi è un bel mod0. Volete entrare a piè pari nella storia dei meme nostrani? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!