fbpx
Videogames Approfondimento

[Guida] TemTem: la scelta dello starter

TemTem

Ecco a voi un’analisi dei tre starter di TemTem, per aiutarvi nella scelta del compagno giusto

Con il suo lancio in accesso anticipato il 21 gennaio 2020TemTem è arrivato ufficialmente sul mercato. Il titolo sviluppato dalla software house spagnola Crema, ha subito ricevuto un ottimo riscontro di vendite, raggiungendo pochi giorni fa il mezzo milione di unità vendute.

Abbiamo dunque pensato che sarebbe stato utile aiutare tutti voi che avete deciso di cimentarvi in questa nuova avventura, offrendovi una guida. In particolare, una guida a uno dei momenti più importanti: la scelta dello starter! Cercheremo dunque di analizzare insieme i tre Temtem che il titolo ci presenterà all’inizio della nostra avventura nell’ Airborne Archipelago, vedendone punti di forza e debolezza. Il tutto messo in relazione con le sfide che dovremo affrontare nelle prime ore di gioco.

Crystle

TemTem

Il primo Temtem di cui andiamo a parlare è Crystle. Questa piccola tartaruga verde è un Temtem di tipo Crystal. Ciò lo rende quindi forte contro i tipi:

  • Electric
  • Mental

e debole contro:

  • Fire
  • Earth
  • Melee

Tipologia dunque che (salvo per un Temtem del leader del primo Dojo, sul quale ha un vantaggio di tipo), non lo rende né avvantaggiato né svantaggiato in modo particolare nella sfida del primo Dojo. Purtroppo, però, Crystle si trova ad essere decisamente in svantaggio nelle sfide contro il secondo e il terzo Dojo, rendendo fondamentale avere catturato altri Temtem per quelle sfide.

A livello di statistiche Crystle si presenta come un Temtem fisico,trovando la sua forza in queste due statistiche. Inoltre, vanta la statistica di HP più alta tra i tre starter.

Concludendo però, vi sconsigliamo di scegliere Crystle come starter (almeno a livello strategico). Questo per due motivi principali. Il primo, già illustrato, è il suo scarso impiego nelle lotte contro i Dojo leader. Il secondo, forse più determinante, è il fatto che Crystle è allo stato attuale del titolo l’unico Starter catturabile anche selvatico. Dunque, sarà possibile ottenerlo in ogni caso un po’ più avanti nella nostra avventura.

Smazee

TemTem

 

La seconda opzione offertaci dal Prof. Konstantinos è Smazee, una piccola scimmietta di tipo Melee. Ciò gli da un vantaggio su:

  • Earth
  • Crystal

e lo mette in difficoltà con:

  • Mental
  • Digital

Grazie a questa tipologia vi ritroverete a non avere particolari debolezze o svantaggi nei primi tre Dojo. Mentre vi ritroverete in vantaggio contro il leader del quarto Dojo.

Le sue statistiche principali sono la velocità e l’attacco fisico, contrapposte a statistiche speciali molto basse. La sua statistica di attacco fisico è la più alta tra i tre starter.

Smazee dunque può rappresentare una ottima scelta come compagno iniziale, anche se già nelle primissime zone del gioco sarà possibile ottenere Temtem del medesimo tipo.

Houchic

TemTem

Concludiamo quindi con Houchic, Temtem di tipo Mental. Questa creatura vi darà un vantaggio contro:

  • Neutral
  • Melee

e vi farà penare contro:

  • Electric
  • Digital
  • Crystal

Tipologia che lo rende dunque indifferente per i primi tre Dojo del gioco, ma che lo vede in svantaggio nel quarto. Dovendo quindi basare la propria scelta esclusivamente sui Dojo, Smazee risulta lo starter più indicato.

Houchic si presenta come un Temtem con un elevato attacco speciale (il più altro dei tre), e con una ottima velocità. Anche la sua difesa sul lato speciale risulta essere abbastanza buona.

Come Smazee dunque, anche Houchic rappresenta una valida scelta. Oltretutto per trovare un’alternativa del medesimo tipo bisognerà attendere qualche ora di gioco in più rispetto agli altri due, cosa di cui dovreste tenere conto.

Conclusioni

Prendendo in esame questi fattori dunque, non è possibile individuare un vero starter migliore. Anche lo stesso Crystle, il quale al momento è il meno indicato, potrebbe riguadagnare punti. Dobbiamo infatti ricordare che TemTem è un titolo in accesso anticipato e dunque, ancora in costruzione. Con l’aggiunta di nuove aree verranno sicuramente resi catturabili in corsa anche gli altri due starter, così come la tartaruga di cristallo. Inoltre, le evoluzioni finali dei tre starter non sono ancora state rilasciate, lasciando quindi aperte molte possibilità anche a livello di tipologie. Attendiamo dunque i prossimi aggiornamenti e vi ricordiamo che TemTem è acquistabile al prezzo di 30,99€ su Steam.

E voi avete già cominciato la vostra avventura su TemTem? Quale compagno avete scelto per iniziare? Fatecelo sapere interagendo con noi sui nostri canali social, che potete trovare qui sotto.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Samuel Bianchi

Videogiocatore svezzato dalle sapienti mani della prima Playstation e dal Sega Mega Drive, nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per i giochi di ruolo. Cresciuto vivendo il videogioco in solitaria, ora ha un forte desiderio di analizzare il mondo videoludico con gli altri appassionati, approfondendone le capacità aggregative e comunicative, tipiche della grande arte.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!