fbpx
News Videogames Xbox One

Xbox Series X: Microsoft ci mostra le capacità della nuova console: 12 Teraflops e retrocompatibilità!

xbox series x

Con un post pubblicato sul sito ufficiale della piattaforma di Microsft, la casa di Redmond illustra le capacità della nuova nata dell’azienda: Xbox Series X!

Microsoft anticipa tutti e mostra in anteprima quello che sarà il futuro del gaming dell’azienda. Ecco le varie caratteristiche di Xbox Series X su cui Microsoft ha puntato per dominare il mercato!

Il primo numero a saltare fuori è ovviamente quello dei 12 Teraflops, destinati a doppiare quindi quelli di Xbox One X e di far impallidire quelli della Xbox One originali, 8 volte inferiori.

La seconda caratteristica a saltar fuori è il VRS (Variable Rate Shading), che promette una migliore gestione della potenza di calcolo, dando preferenze a specifici elementi a schermo. Il risultato? Framerate migliori e più stabili.

Arriva ovviamente la parte dedicata al Ray-tracing con le nuove Direct X dedicate. Possiamo quindi aspettarci finalmente di trovare questa tecnica anche nei giochi next gen!

Abbiamo anche un riassunto di altri dettagli che erano già conosciuti, come la presenza di un SSD o la possibilità di avere fino a 120fps – presumiamo ovviamente solo in full HD.
Abbiamo anche conferme sulla presenza di una HDMI 2.1 che teoricamente potrebbe supportare pannelli fino all’8k a 60hz, o 4k fino a 144. Questo nuovo tipo di connettività permetterà anche di attivare anche il VRR (Variable Refresh Rate) oltre a permettere di attivare la Auto Low Latency Mode (ALLM).

Confermata anche la completa retrocompatibilità con i titoli Xbox One, Xbox 360 e Xbox, oltre che la presenza di un upgrade, quando possibile, delle performance.

Infine abbiamo lo Smart Delivery, la possibilità quindi di comprare un gioco per avere sia una versione Xbox One che una versione Xbox Series X; In tal modo avremo quindi la possibilità di giocare su entrambe le console con una versione adatta all’hardware su cui stiamo giocando.

Insomma, le novità non mancano di certo e Microsoft è sicuro di poter utilizzare tutte queste carte per riuscire a conquistare il player next-gen.
Basteranno queste succose innovazioni e feature alla Xbox Series X per riuscire a battere quella che sembra già da anni un’intoccabile Sony?

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!