fbpx
Film/Serie Tv News

Sam Raimi è in trattative per dirigere Doctor Strange 2

sam raimi

Sam Raimi è in trattative per dirigere “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” per i Marvel Studios

Sam Raimi, che ha contribuito a rilanciare il genere supereroistico al cinema con “Spider-Man” del 2002, potrebbe sostituire il regista originale Scott Derrickson, che il 9 gennaio aveva lasciato il progetto a causa di divergenze creative. Derrickson rimarrà come produttore esecutivo. L’inizio della produzione del film a previsto maggio.

I Marvel Studios non hanno rilasciato commenti in merito.

Dopo aver concluso la sua trilogia dedicata all’arrampicamuri per la Sony Pictures con “Spider-Man 3” del 2007, la carriera di Raimi come regista è rallentata considerevolmente, con il solo “Drag Me to Hell” nel 2009 e “Il grande e potente Oz” nel 2013. È stato, invece, molto impegnato come produttore, aiutando a rilanciare vari franchise horror come “Poltergeist” e il suo classico “La Casa“.

Raimi è tra i registi più apprezzati in ambito cinecomics, con il suo “Spider-Man 2” del 2004 ancora ampiamente considerato come uno dei migliori film di supereroi mai realizzati.

Un prima sinossi di Doctor Strange in the Multiverse of Madness è disponibile cliccando qui.

Il prossimo progetto dei Marvel Studios, “Black Widow“,uscirà ad aprire, seguito da “Gli Eterni” a novembre e da “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli” a febbraio 2021.

Vi piacerebbe vedere Sam Raimi alla guida del prossimo film dedicato allo Stregone Supremo? Ditecelo nei commenti!

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.