fbpx
News Videogames

PlayStation 5: arrivano i nuovi brevetti per il controller

Tokyo Games Show

Nuovi dettagli sul controller PS5!

La PlayStation 5 è in arrivo, con una data d’uscita attualmente in programma per un generico Holiday 2020 . Ciò significa che il sistema è ancora lontano almeno un anno, ma stiamo iniziando a farci un’idea di come sarà la console. Qualche ora fa un nuovo brevetto per il controller PlayStation 5 è apparso sul sito Web dell’ufficio brevetti giapponese e, grazie a questo, possiamo farci un’idea sulla forma approssimativa dello stesso. A prima vista sembra molto simile al DualShock 4, ma sono state apportate alcune grandi modifiche.

Controller PS5

L’ immagine nel brevetto indica alcune modifiche, come stick più piccoli, grilletti più grandi, una porta di ricarica USB-C e nessuna barra luminosa. Sebbene questa non sia affatto la versione definitiva del controller PlayStation 5 (il famigerato controller “boomerang” di PlayStation 3 è stato abbandonato prima del lancio del sistema), vi sono grosse probabilità che molte di queste modifiche appariranno sul design finale. Il touchpad rimane in posizione e la forma generale appare molto simile al DualShock 4.

Ma sarà uguale al precedente?

La Sony ha già discusso del suo nuovo controller, rivelando che la vibrazione risulterà diversa dal rombo standard, consentendo una “gamma più ampia di feedback” che consentir, appunto, un approccio più sfumato al modo in cui il controller vibra (proprio come il “Rumble HD” di Nintendo Switch).

Sul controller della PS5, i trigger L2 / R2  verranno sostituiti con dei trigger adattivi; gli sviluppatori quindi potranno programmare una resistenza aggiuntiva: ad esempio il pulsante R2 potrebbe essere più difficile da premere se un personaggio sta spingendo qualcosa di pesante,  oppure potreste sentire resistenza tirando indietro la corda su un arco.

Secondo quanto riferito, il controller è stato sviluppato per offrire ai giocatori un più forte senso di immersività all’interno degli ambienti di gioco e per offrire agli sviluppatori nuove opzioni nelle esperienze che possono replicare.

Sappiamo anche che PlayStation 5 richiederà ancora l’ installazione di giochi da dischi e che Sony spera che il sistema verrà adottato rapidamente dai giocatori. Stiamo anche iniziando a vedere i giochi annunciati per la nuova console, tra cui numerosi titoli Ubisoft e Path of Exile 2 .

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Rosa De Mare

Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all'osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.