fbpx
News Nintendo Videogames

Pokémon Spada e Scudo: ecco il nuovo trailer e tante nuove informazioni

Il nuovo trailer ci mostra le nuove Forme di Galar e il “team malvagio” dei capitoli di ottava generazione

Il nuovo trailer di Pokémon Spada e Pokémon Scudo, annunciato qualche giorno fa tramite un tweet, è stato pubblicato sui canali ufficiali di Pokémon, e ha portato con se numerose nuove informazioni.

Le Forme di Galar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La prima notizia è la conferma del ritorno delle “Forme Regionali”. Anche in ottava generazione avremo infatti Pokémon già conosciuti che andranno a cambiare il proprio aspetto. Il trailer ci mostra le Forme di Galar di Weezing e della linea evolutiva di Zigzagoon. Ma qui abbiamo la prima grande novità. Nel trailer ci viene infatti mostrata una nuova evoluzione di Linoone, Obstagoon, esclusiva della sua Forma di Galar. Sarà dunque interessante capire se il Pokémon Sfrecciante sarà l’unico a beneficiare di una nuova evoluzione, legata alla sua forma regionale. L’intera linea evolutiva acquisirà il tipo Buio in aggiunta al tipo normale della forma originale.

Morpeko, il Pokémon Mutaforma

La novità forse più interessante regalataci dal trailer è forse il nuovo Pokémon roditore di questa generazione. Non tanto per l’aspetto, che anzi è forse troppo simile a quello del Pokémon roditore per eccellenza. Morpeko, questo il suo nome, risulta interessante per la nuova meccanica che introduce. Questo piccolo Pokémon potrà infatti cambiare forma durante la lotta, alternandosi a ogni turno tra il “Motivo Panciapiena” e il “Motivo Panciavuota”. Questo grazie alla sua abilità (novità di questa generazione) Pancialterna. A subire un cambiamento, inoltre, non sarà solo l’aspetto del Pokémon. Muterà infatti anche il tipo: Elettro per il “Motivo Panciapiena”, Buio per il “Motivo Panciavuota”. Morpeko avrà inoltre una mossa esclusiva, Ruota d’Aura, la quale cambierà di tipo come il Pokémon.

Nuovi rivali sul nostro cammino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il trailer nella seconda parte si concentra più sugli esseri umani che abitano la regione di Galar. Ci vengono dunque presentati due nuovi rivali. Il primo è Beet, un ragazzo che ha intrapreso la strada per diventare Campione di Galar su sponsorizzazione dello stesso Presidente Rose. Facciamo dunque la conoscenza di Mary, anche lei con lo stesso obiettivo di Beet e già una nota allenatrice. Talmente nota, da avere al suo seguito il Team Yell, il team malvagio di questa generazione, forse. Sorge infatti il dubbio. Il Team Yell viene descritto sul sito ufficiale, semplicemente come dei fan sfegatati di Mary. Questi mettono i bastoni tra le ruote agli altri allenatori, in modo da spianare la strada per il successo alla loro beniamina. Dei propositi del genere sono abbastanza deboli per il Team malvagio che il protagonista deve affrontare. É probabile dunque che Game Freak abbia deciso di riutilizzare l’idea avuta nei giochi di settima generazione. Avremo quindi il Team Yell, un gruppo di mascalzoni come è stato il Team Skull. Invece, la vera minaccia sarà rappresentata da un’altra organizzazione, come la Fondazione Aether ad Alola.

Infine parliamo di una nuova funzionalità mostrata solamente nel trailer giapponese, il Poké Job. La funzionalità consiste nell’inviare i Pokémon dei Box a svolgere lavoretti per gli abitanti di Galar. Ciò farà guadagnare ai Pokémon punti esperienza e punti base delle statistiche. Sembra essere dunque una funzionalità di interesse principalmente per i giocatori competitivi.

Di seguito il trailer:

Se siete rimasti soddisfatti di queste novità, vi ricordiamo che Pokémon Spada e Pokémon Scudo, usciranno in tutto il mondo il 15 Novembre 2019.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYoutubeDiscord,  Steam e Twitch.

Facebook Comments