fbpx
Smartphone Tech

LG e Sony in crisi: calo di vendite per i due pilastri

LG e Sony

Conclusi i primi due trimestri dell’anno, le case produttrici di smartphone iniziano a tirare le somme. Vediamo due aziende che hanno subito un drastico calo di vendite nello scorso trimestre: LG e Sony.

LG sconfitta dal 5G

LG riporta un calo di vendite del 21% rispetto agli stessi mesi nel 2018. Il motivo, secondo l’azienda stessa, risiede nella preferenza da parte del pubblico verso dispositivi che già supportano la tecnologia 5G. Dall’altro canto, uno smartphone LG che integra il 5G è già uscito – LG V50 – ma non ha avuto il successo previsto, un po’ perché troppo simile al modello precedente, un po’ perché sulla stessa fascia di prezzo si può trovare di meglio.LG e Sony

Scarica il report completo LG

Sony non si riprende

Sony ha visto un lento e costante declino negli anni passati e non riesce a recuperare. Anche quest’anno, registra un calo di vendite quasi del 30% nel settore telefonia ed è obbligata a fare un passo indietro, riducendo le previsioni di vendita da 5 milioni a 4 milioni di unità annuali. Atul Goyal, Senior Analyst di Jefferies Group, rimarca “difficile esultare per Sony quest’anno, non c’è nessuna crescita da raccontare“.

LG e Sony

Scarica il report completo Sony

LG e Sony rischiano troppo?

Questi risultati negativi contrastano con le mosse più recenti delle due aziende: LG ha messo sul mercato il suo nuovo flagship – LG G8 -, mentre Sony ci ha sorpreso con Xperia 1, uno smartphone dal display con proporzioni 21:9. Due lanci “rischiosi” che non stanno ricevendo il consenso della critica, come si può intuire dai dati di vendita.

Fonti: TheVerge, Bloomberg

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments