fbpx
Videogames News

Call of Duty: Modern Warfare, svelato ufficialmente il multiplayer con un trailer

Call of Duty: Modern Warfare

Il multiplayer di Call of Duty: Modern Warfare

Infinity Ward, a seguito di dichiarazioni precedenti, con un nuovo trailer ha mostrato al pubblico la tanto attesa modalità multiplayer di Call of Duty: Modern Warfare, titolo che punta a rivoluzionare sostanzialmente il passato della serie. Il nuovo titolo promette un realismo migliorato che incentiva alle tattiche di squadra in scontri a fuoco 2vs2, 6vs6, fino ad arrivare alle inedite modalità 10v10 e 20v20, culminando in mappe che supportano un alto numero di giocatori e combattimenti. Presente infatti la nuovissima Guerra Terrestre, una modalità su larga scala che supporta più di 100 giocatori.

Il gioco permetterà anche una vasta personalizzazione dell’ampio arsenale da guerra presente, completamente revisionato e vario, garantendo l’ottimizzazione degli operatori messi a disposizione nel multiplayer per le varie situazioni proposte. Di seguito il trailer in questione.

Confermata inoltre l’assenza del season pass e la presenza del crossplay con tutte le piattaforme.

Riguardo alla beta del titolo:

Oltre a svelare il multigiocatore, Infinity Ward ha annunciato anche la versione Open Beta di Modern Warfare, che prevede il test del crossplay nel weekend 2, per consentire ai fan di provare il gioco con mano in vista del lancio. I giocatori possono pre-ordinare e ottenere l’accesso anticipato alla Beta di Modern Warfare.

Le date:

Beta Esclusiva PlayStation 4:
12 -13 Settembre (Accesso Anticipato, PlayStation 4)
14 – 16 Settembre (Open Beta, PlayStation 4)
Beta con crossplay testing:
19 – 20 Settembre (Accesso Anticipato, PC e Xbox One; Open Beta, PlayStation 4)
21 – 23 Settembre (Open Beta, PlayStation 4, PC, Xbox One)

Sulle dichiarazioni tecniche del nuovo Call of Duty:

Call of Duty: Modern Warfare utilizza un nuovo motore grafico che offre un’esperienza immersiva e fotorealistica. La nuova tecnologia utilizza i più recenti progressi nell’ingegneria visiva, tra cui un sistema di gestione dei materiali su base fisica che consente una fotogrammetria allo stato dell’arte, un nuovo sistema di streaming basato su hybrid tile, un nuovo sistema di decal rendering PBR, un’illuminazione ambientale volumetrica, 4K HDR, DirectX Raytracing (PC) e molto altro, come una nuova GPU geometry pipeline. Lo spectral rendering consente la radiazione termica e l’identificazione a infrarossi per la resa in gioco sia del visore termico che del visore notturno. L’investimento tecnologico offre un’animazione e un sistema di ottimizzazione delle forme all’avanguardia, mentre la nuova suite di strumenti audio supporta il full Dolby ATMOS, sulle piattaforme supportate, così come i più recenti effetti di simulazione audio..

Ricordiamo che il titolo in questione è atteso sul mercato per il 25 ottobre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC (Battle.net). Cosa ne pensate del nuovo trailer? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!