fbpx
Anime & Manga Breaking News News

Incendio doloso alla Kyoto Animation: numerosi morti e feriti

Tragico risveglio per tutti gli appassionati d’animazione. In fiamme la sede della Kyoto Animation.

Un uomo ha appiccato un incendio alla sede principale della Kyoto Animation, causando morti e feriti.

Secondo quanto riportato dalla NHK, il fuoco è stato appiccato poco dopo le 10 del mattino (orario giapponese), quando nello studio erano presenti una settantina di persone. Il sospettato, un quarantunenne, ha fatto irruzione nell’edificio spargendo un liquido infiammabile sull’edificio e sulle persone.

L’uomo, ustionato, è stato preso in custodia dalla polizia e portato all’ospedale, dove poi è stato interrogato. Secondo quanto detto da alcuni testimoni, il sospettato avrebbe urlato “Pakuri” al momento dell’arresto, una parola che in giapponese indica il plagio.

Per estinguere le fiamme ci sono volute ben 5 ore.

I morti sono al momento 33 (13 dei quali trovati tra il primo e il secondo piano dell’edificio), mentre alcune persone sono tuttora date per disperse. Il numero dei feriti si aggira invece intorno a 36, 10 dei quali sono in gravi condizioni. Sospiro di sollievo per alcuni addetti ai lavori come Naoko Yamada, Taichi Ishidate e Tatsuya Ishihara, che sono riusciti a salvarsi.

Baja no Studio, online il trailer del nuovo anime dedicato alla mascotte della Kyoto Animation

Dopo l’accaduto, l’azienda americana Sentai Filmworks , che ha licenziato varie opere dello studio sul suolo statunitense, ha lanciato una campagna GoFundMe per raccogliere soldi per lo studio.
Se invece cercate altri modi per dare una mano alla Kyoto Animation, è possibile acquistare i prodotti online sul KyoAni Shop.

Anche noi della redazione di Dr. Commodore vogliamo esprimere le nostre condoglianze per le vittime e la vicinanza a tutte le persone coinvolte.

Fonti: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Inoltre continuate a seguire gli aggiornamenti su Anime e Manga nei social ufficiali dedicati: InstagramGruppo e canale Youtube!

Facebook Comments