fbpx
News Videogames

Cyberpunk 2077, svelato il peso indicativo del gioco

Cyberpunk 2077

Il peso indicativo di Cyberpunk 2077

Nella pagina del PlayStation Store dedicata a Cyberpunk 2077 è apparso il peso minimo relativo all’installazione del gioco, che con molta probabilità, non rappresenterà il peso finale dell’opera. Com’è stato ribadito dagli sviluppatori infatti, ulteriori aggiunte saranno implementate nel videogioco cyberpunk fino alla fatidica data di uscita. Nel suo peso attuale, 80 GB, il nuovo videogioco dei ragazzi polacchi di CD Projekt Red supererebbe in grandezza The Witcher 3 con tutti i suoi DLC che ammonta a 51 GB. Il record di peso è detenuto attualmente da Red Dead Redemption 2 (105 GB) , seguito a ruota da Call of Duty: Black Ops 3 (101 GB). Sarà interessante scoprire se Cyberpunk 2077 riuscirà a superare in peso il capolavoro western di Rockstar Games.

Cyberpunk 2077

Arriva anche un’ulteriore conferma riguardante i possessori di Xbox One X: Il gioco in questione potrà essere fruito in 4K sulla console mid gen di Microsoft, andando a sfruttare le piene potenzialità che essa può offrire; non è chiaro tuttavia se lo stesso varrà per i possessori di PlayStation 4 Pro. Come ribadito dagli sviluppatori, l’ottimizzazione è un fattore essenziale per i ragazzi di CD Projekt Red, quindi qualsiasi piattaforma supporterà i gioco garantirà una fruizione di qualità.

E voi siete pronti a liberare spazio sui vostri Hard Disk in vista del 16 aprile 2020? Fatecelo sapere!

Fonti: 1, 2

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Megadrive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.