fbpx
News Pc Ps4 Videogames Xbox One

Cyberpunk 2077, confermata l’assenza di un sistema di moralità

Nessuna moralità in Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 è senza alcun dubbio uno dei titoli più attesi della corrente generazione. Il titolo, che sarà disponibile a partire dal 16 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC, ha incantato tutti gli addetti ai lavori che hanno avuto la fortuna di provarlo durante il corso dell’E3 2019, luogo ove si è mostrato con un nuovo ed entusiasmante trailer. Gran parte dell’hype che gira intorno al titolo è dovuto alla software house che lo sta sviluppando, la ormai celeberrima CD Projekt Red che ha raggiunto l’apice della sua fama grazie allo splendido The Witcher 3.

Cyberpunk 2077

Uno dei grandi pregi di The Witcher 3 era proprio quello di inserire all’interno del contesto narrativo delle scelte morali mai totalmente giuste o sbagliate, che aumentavano l’immedesimazione facendo sentire il giocatore parte integrante del videogioco, trascinandolo di peso all’interno della trama creata dai ragazzi della software house polacca. Purtroppo però, questo sistema di bilancia morale, nonostante sia parecchio riuscito, non sarà presente all’interno di Cyberpunk 2077. Durante un’intervista concessa a Gamingbolt infatti il quest director del titolo, Mateusz Tomaszkiewicz, ha dichiarato che:

Il fatto che Cyberpunk 2077 possa essere affrontato nella sua interezza in modalità stealth non significa automaticamente che ci sarà un sistema di moralità in atto. Non abbiamo all’attivo un meccanismo di questo tipo, per cui se vorrete completare il gioco interamente in stealth e senza uccidere nessuno, non dovrete far altro che investire in abilità che vi permettono, ad esempio, di incapacitare i nemici piuttosto che ucciderli, seguendo la vostra personale bussola morale e non quella che avremmo potuto inserirci noi.

Il sistema di moralità sarà dunque presente solo all’interno del giocatore, e non all’interno del gioco. Resta invece confermata la presenza del classico sistema scelta-conseguenza visto in tantissimi RPG.

Quanto attendete Cyberpunk 2077? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Carlo D'Alise

Videogiocatore dagli indimenticabili tempi dello SNES. Praticante avvocato nel tempo libero, appassionato in particolare di Action, Soulslike ed RPG, ma in generale del videogioco in (quasi) tutte le sue declinazioni. Sono ad un panino dall'obesità.