fbpx
News Tech

Tune, un’estensione di Chrome contro i commenti tossici

Il web ha sicuramente facilitato la comunicazione tra le persone. È anche vero, però, che lo schermo a fungere da barriera spesso consente alle persone di tirare fuori il peggio di loro. Non è raro infatti incappare in discussioni piene di insulti e commenti offensivi, ormai massicciamente presenti su tutti i social network. Per questo Jigsaw, una divisione di Google, ha inventato Tune: un’estensione per Google Chrome che promette di cancellare i contenuti tossici dalla tua bacheca.

Come sempre, tutto ciò è possibile grazie al machine learning. Tune infatti si basa su Perspective, un’API che già da anni impara a riconoscere i contenuti tossici sul web e contribuisce al loro oscuramento. E lo fa in due modi: aiutando i moderatori a scovare i commenti molesti, oppure segnalando in tempo reale quanto il commento che si sta scrivendo potrebbe essere percepito come tossico.

L’idea di Tune, però, è quella di dare al lettore stesso la possibilità di filtrare i contenuti, prima ancora che siano i moderatori a farlo. Per ora funziona solamente in inglese, ma potrà essere utilizzata per “regolare” il volume delle conversazioni su numerose piattaforme, tra cui YouTube, Facebook, Twitter e Reddit.

L’espressione “regolare il volume” non è casuale, ma è esattamente ciò che fa Tune. Abbassando il volume dei commenti tossici – e quindi nascondendoli del tutto -, si attiverà la “Zen Mode”. Alzandolo, invece, sarà possibile visualizzare i commenti senza nessun tipo di filtro. Nel mezzo ci sono varie possibilità, e sarà possibile personalizzare il “livello di tossicità” che si vuole visualizzare.

Tuttavia Tune è ancora in fase sperimentale e potrebbe non funzionare ancora al meglio, perdendosi qualche commento considerato tossico (o nascondendo quelli che non lo sono). Chiunque però può contribuire al miglioramento dell’estensione, semplicemente inviando un feedback. Tune è inoltre totalmente open source, e il suo codice è completamente visualizzabile su Github.

Perché è importante ridurre i contenuti tossici

Sui social network anche un singolo commento tossico può fare la differenza. Questo genere di contenuti infatti allontana i possibili lettori, e tutte le opinioni valide vengono sotterrate dagli insulti, facendo perdere ai potenziali lettori la possibilità di arricchirsi o imparare qualcosa di nuovo. Gli insulti inoltre scoraggiano le persone a partecipare alle discussioni. Per questo, l’obiettivo di Tune è quello di dare una nuova chance alle discussioni, mostrandone il lato positivo.

“Speriamo che Tune ispiri gli sviluppatori a cercare nuove vie per dare più controllo ai lettori, in modo che possano regolare il livello di tossicità che vedono sul web”.

Tune può essere scaricata gratuitamente sul Chrome Web Store.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

 

 

Facebook Comments