fbpx
Film/Serie Tv News

The Offenders, alcune novità sulle serie animate Marvel-Hulu

The Offenders: la parola agli showrunner

Scollegatosi quasi completamente da Netflix, il binomio Disney-Marvel ha deciso di non rinunciare agli show televisivi sui suoi eroi, cercando nuove collaborazioni.
Le due strade più facili da percorrere sono sicuramente quelle che portano i nomi di Disney+ e Hulu, entrambe di proprietà di The Walt Disney Company (anche se la seconda “solo” al 60%).
Se per Disney+ è stato scelto un approccio più live action, però, la stessa cosa non si può dire per Hulu.

La Casa delle Idee ha infatti annunciato una collaborazione con la piattaforma streaming per la trasposizione animata di alcuni suoi eroi semisconosciuti: stiamo parlando di Howard il Papero, M.O.D.O.K., Hit-Monkey e Tigra & Dazzler.
Dopo l’annuncio, la parola è passata agli showrunner delle quattro serie, che collideranno nel crossover The Offenders.

Jeph Loeb di Marvel Television parla del futuro di Daredevil e degli altri Difensori: ‘Non mi stupirei se tornassero prima o poi’.

Howard il Papero

Kevin Smith, showrunner della serie animata su Howard il Papero, nei giorni scorsi ha spiegato: “I tempi in cui viviamo meritano un oratore in grado di identificare tutti i ciarlatani del sistema, uno che non lascia via di scampo. Grazie a Marvel e a Hulu posso far commettere cattive azioni a uno dei miei personaggi dei fumetti preferiti, in versione animata. Siamo onesti: non ho abbastanza talento per gestire nessuno dei Vendicatori, ma Howard è sicuramente alla mia portata! Tuttavia, il vero cervello della nostra operazione è un genio del fumetto: il grande Meatwad in persona, Dave Willis di Aqua Teen Hunger Force. Quindi preparatevi per essere Paperati!”. Poi scherza sulla responsabilità che gli è stata affidata: “So che se dovessi rovinare tutto questo, non potrei mai più mostrare la mia faccia al Comic-Con. I nerd mi darebbero la caccia per il resto dei miei giorni.”.

M.O.D.O.K.

Il personaggio di M.O.D.O.K. porterà la voce di Patton Oswalt, che ha già avuto modo di lavorare con la Marvel in Agents of S.H.I.E.L.D., e sarà gestito da uno degli scrittori di Community: Jordan Blum.
Patton ha rivelato di essere particolarmente eccitato per essere stato scelto per il progetto e di essere – sfortunatamente – nato per interpretarlo. Blum è poi intervenuto aggiungendo che: “Bisogna tornare alla sua creazione. Trovo M.O.D.O.K. un personaggio iconico quanto altri personaggi di Stan Lee e Jack Kirby. Il design di Kirby fa venire gli incubi, ma io lo trovo… anche adorabile! Stan Lee lo ha sempre scritto come un personaggio imperfetto. Nel corso degli anni lo hanno trasposto sia come minaccia che come ‘scherzo’, ma noi siamo interessati più ad esplorare l’essere umano. Un essere umano progettato per essere un Organismo creato per uccidere! Alla fine della giornata, M.O.D.O.K. è un petulante, egocentrico essere con la testa gigantesca. E io lo trovo cosi tanto empatico”.

Hit-Monkey

La trasposizione animata di Hit-Monkey è stata invece affidata a Josh Gordon e Will Speck.
Abbiamo letto Hit-Monkey otto anni fa, quando è stato pubblicato, e siamo stati subito dei grandi fan. E’ una delle migliori storie di origini per un personaggio della Marvel. Quando abbiamo incontrato Jeph Loeb e la Marvel ci è stato chiaro subito che volevano fare qualcosa di folle ed è quello che vuoi dalle collaborazioni: partner che vogliono che tu faccia le cose più strane”.

Tigra & Dazzler

Erica Rivinoja e Chelsea Handler hanno invece commentato così la scelta di Marvel e Hulu di puntare su di loro: “Siamo eccitate di essere le ragazze portabandiera di questo progetto! E siamo eccitate all’idea di portare su schermo, finalmente, questi due personaggi che i fan volevano vedere da tempo”.

Chi sarà il leader degli Offenders?

“I fan non ci crederanno quando scopriranno chi sarà il leader del gruppo”. Grazie a questa frase i milioni di fan hanno iniziato, come al solito, a ipotizzare le teorie più disparate.
Il personaggio più gettonato per ricoprire il ruolo di Capo degli Offenders è però Wade Wilson, meglio conosciuto come Deadpool. Ad alimentare le speranze dei fan è stata una vecchia frase di Rob Liefeld, dopo la cancellazione della serie animata sul Mercenario Chiacchierone ideata da Donald Glover. Il creatore di Deadpool aveva affermato su Twitter che Marvel gli aveva promesso che, prima o poi, il personaggio sarebbe apparso in una versione animata.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!