fbpx
Curiosità Film/Serie Tv News

Il creatore de I Due Fantagenitori ha svelato l’aspetto della mamma di Chester

Tante domande attanagliano l’uomo dalla notte dei tempi. Chi siamo? Da dove veniamo? Che aspetto ha la mamma di Chester de I Due Fantagenitori? 

Chi sulle tv private, chi sulle tv a pagamento, almeno una volta nella vita tutti abbiamo visto I Due Fantagenitori. Il mondo dei cartoni animati è disseminato di personaggi senza aspetto o con un aspetto parziale. Basti pensare alle leggendarie gambe della padrona di Tom (anche se in qualche puntata viene mostrata la faccia) o le gambe degli adulti in Mucca e Pollo. Un altro grande mistero era quello dell’aspetto dei genitori di Chester de I Due Fantagenitori. Se il padre di Chester viene rappresentato sempre con un sacchetto in faccia, la madre non è mai apparsa nella serie. In un episodio il padre, però, si toglie il sacchetto e viene finalmente svelato il suo volto:

Il motivo del sacchetto di Buck McBadbat è il suo essere il peggior giocatore di baseball della storia. Se sappiamo tutte queste cosa del padre, però, almeno fin ora, non sapevamo nulla della madre di Chester. A risolvere la situazione è intervenuto direttamente Butch Hartman, creatore della serie, tramite il suo account Facebook:

Chester’s Mom. #secretcharacters #butchhartmandraws #fairlyoddparents

Publiée par Butch Hartman sur Mercredi 13 février 2019

 

Se avete passato notti insonni, se la vostra vita è andata a rotoli per questo eterno dubbio, ora potete raccogliere i cocci.

Commodoriani vi sentite sollevati da questa mirabolante rivelazione? Conoscete altri casi simili? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"