fbpx
News Pc Videogames

Capcom ha rimosso Denuvo dalla versione PC di Resident Evil 7

Capcom

Capcom continua a sorprendere i videogiocatori

Capcom ha recentemente pubblicato il remake di Resident Evil 2, ma non è l’unica opera alla quale si è dedicata. Infatti, l’ultimo aggiornamento per Resident Evil 7 su PC ha rimosso Denuvo dal gioco. Per chi non lo sapesse, Denuvo è un software anti-manomissione impiegato dal 2014 per proteggere i videogiochi dalla pirateria. Tuttavia, il sistema di protezione è raggirato con sempre più facilità dai Cracker ed è sempre stato un cruccio per gli utenti PC, in quanto causa di castrazioni delle prestazioni (più o meno gravi) in diversi videogiochi su PC.

La mossa di Capcom rimane comunque in mistero, poiché sia Resident Evil 2 che il futuro Devil May Cry 5 usano Denuvo come sistema di protezione. Il sito DSOGaming riporta che l’azienda giapponese intende sfruttare Denuvo per rallentare la pirateria e massimizzare i guadagni nel corso del primo anno di pubblicazione dei loro titoli. Se così fosse, potremo vedere anche Monster Hunter World privo di Denuvo.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.