fbpx
Curiosità Tech

Secondo il 73% degli italiani, il 5G ha a che fare con le donne

Noi italiani abbiamo sempre in mente una cosa e no, non stiamo parlando del calcio

Samsung ha effettuato un sondaggio rivolto all’utenza italiana per identificare come la gente immagina gli smartphone nel futuro immediato. Il sondaggio è stato svolto dal Samsung Trend Radar su 1.500 italiani tra i 18 e i 55 anni. Il 73% degli italiani ha confuso il 5G con il punto G delle donne. Ora, capiamo che trovare una copertura rete decente sia molto difficile in parecchie zone d’Italia, ma non così impossibile.

Se però non siamo tanto ferrati sulla teoria sappiamo benissimo cosa vogliamo dagli smartphone del futuro. L’italiano, anche a discapito della privacy, vorrebbe che il proprio smartphone funzionasse alla pari di una segretaria (o un segretario).

Sull’hardware la tendenza è quella di volere cellulari più compatti e facilmente utilizzabili con una sola mano. Il display pieghevole è un’altra specifica molto richiesta, probabilmente questa è una cosa che risulterebbe molto comodo a chi è abituato ad avere il cellulare in tasca.

Il cellulare, inoltre, dovrebbe essere “intelligente“. L’italiano vorrebbe un dispositivo avanzato nel machine learning che adatti le proprie funzioni in base all’uso e all’abitudine del possessore. Altra cosa che preme molto sono i pagamenti. Il contante sembra essere una cosa che in tanti vorrebbero abbandonare e lo smartphone potrebbe aiutare nella digitalizzazione della moneta. 

Insomma per molti sarà più facile avere sottomano un 5G nel futuro prossimo che un punto G, ma noi italiani sappiamo cosa vogliamo dai nostri smartphone, probabilmente sappiamo più di quello che dell’anatomia di una donna. 

Commodoriani, come vi sembrano le specifiche che sono emerse dal sondaggio? Pure alle vostre compagne non prende il punto G? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"