fbpx
Film/Serie Tv News

Top Gun 2: Capricci sul set, Tom Cruise vuole pilotare un caccia

Tom Cruise è uno di quegli attori per cui gli stunt potrebbero perdere il lavoro vista la sua ossessione nel girare in prima persona le scene d’azione

Tom Cruise si può amare od odiare, ma sicuramente non è un attore che rimane indifferente. Si dice, inoltre, che sul set sia un grande professionista ed ha la fissa di voler girare lui stesso le scene d’azione anche più pericolose rischiando, a volte, la vita. Al momento sta girando il sequel del film che lo ha consacrato e che lo ha reso una leggenda di Hollywood, Top Gun. A quanto pare, però, proprio questa ossessione di Tom ritarderà le riprese di Top Gun 2 di almeno un anno. L’attore vorrebbe girare le scene di guida dei caccia senza la presenza di stuntman, appunto. A rivelarlo al The Sun è stato proprio un membro della troupe di Top Gun 2:

“Tom è famoso per le sue acrobazie e anche nel sequel di Top Gun ce ne saranno. Lui ama vantarsi di rendere le sequenze d’azione estremamente realistiche. Ha già una licenza per pilotare aerei, ma non è qualificato per pilotare aerei da combattimento, cosa che sta imparando a fare”.

Tom Cruise
Tom Cruise, quindi, che di anni ne ha 56, ha deciso di voler diventare un pilota di caccia nel nome del realismo delle sue pellicole. Ad avere qualche dubbio sulla faccenda, chiaramente, sono i produttori che non vorrebbero veder volare via i loro investimenti insieme a Tom Cruise:

“Tom Cruise non filmerà tutte le sequenze di volo, è troppo pericoloso, ma solo alcune e questo lo renderà il primo attore nella storia del cinema a farlo. Certo, i produttori preferirebbero non mettere a rischio il loro protagonista, per non parlare dell’intero film. I produttori sono disposti a fare tutto il necessario per garantire che Tom sia felice”.

Commodoriani, cosa ne pensate di questa scelta di Tom Cruise? Credete davvero che la pellicola risulterà migliore se Tom gira le scene d’azione senza controfigura? fatecelo sapere nei commenti.

Fonti: TheSun, FoxLife

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!