fbpx
Hardware Recensioni Tech

Recensione flash: Samsung Galaxy Tab S4 è un tablet o un pc?

Cari lettori, commodoriani e non, oggi parliamo di Samsung Galaxy Tab S4: un prodotto UNICO nel suo genere che ridefinisce nuovamente il concetto di tablet, come fece Galaxy Tab S3 l’anno scorso. Samsung crede molto in questo settore e propone un prodotto che si rivela la quintessenza dei tablet Android.

Noi l’abbiamo trovato con l’accessorio tastiera-cover originale, che può essere acquistato separatamente circa 120 euro. Consigliamo vivamente l’acquisto perché il prodotto assume un significato vero e proprio solo se usato con un accessorio simile.

Design e materiali

Samsung Galaxy Tab S4 è bello: compatto, essenziale, con dei bordi ridotti, sottilissimo. Un design premium che non passa inosservato. Abbiamo due altoparlanti nella parte inferiore per la resa stereo dell’audio, un bellissimo display AMOLED e il connettore per la tastiera. Molti avranno notato l’assenza del lettore d’impronte digitali: è stato scartato in favore dello Smart Unlock, una combinazione di sblocco con il volto + sblocco con l’iride già presente sugli ultimi smartphone top di gamma dell’azienda. Nel complesso, le dimensioni ridotte dei bordi e l’estrema sottigliezza fanno di questo Galaxy Tab S4 un prodotto veramente futuristico e curato.

Esperienza d’uso

Non c’è paragone con qualsiasi altro tablet Android. Innanzitutto, parlando di mera componentistica: lo Snapdragon 845 a bordo del Galaxy Tab S4 è una garanzia. C’è poco da dire, il tablet è fulmineo in qualsiasi operazione, sia nell’apertura delle applicazioni che nel passaggio da modalità normale a modalità DeX (di cui vi parlerò più avanti).

Oltre a un potente processore, la Samsung Experience che conosciamo (portata avanti sui device mobili Samsung) anche qui è alla sua versione 8.1, e tutto il sistema è basato su Android 8.1, ma la parte migliore è l’integrazione con la S-Pen.
La S-Pen del Galaxy Tab S4 è la versione grande di quella presente su Note 8. Badate bene, Note 8, il 9 ha la funzione bluetooth della penna!
La precisione è millimetrica e il tratto pulito. Si possono prendere appunti anche a schermo spento (ma solo se il dispositivo è bloccato in modalità tablet, se si trovasse in modalità DeX questa funzione sarebbe disabilitata). Purtroppo il digitalizzatore non riconosce l’inclinazione della penna, ma tutto sommato IO non ne ho sentito la necessità: essendo comunque una funzione che sarebbe stata comoda per chi disegna è comunque da segnalare.
Per il resto un comune tablet Android.

Modalità DeX

Il discorso cambia quando si utilizza la modalità DeX: il potente processore riesce a sostenere un sistema multifinestra senza alcun tipo di problema o surriscaldamento. Una volta collegata una tastiera (o aver premuto la comoda iconcina nei toggle nel menù delle notifiche) si accederà alla modalità DeX una modalità che ricorda l’utilizzo di un PC in tutto e per tutto. Come abbiamo visto sui modelli di smartphone top di gamma dell’azienda a partire da S8, sarà possibile collegare il tablet a una tastiera e un mouse esterni e utilizzarlo come fosse un vero e proprio portatile. Il vantaggio di avere un tablet con questa modalità è sicuramente quello di avere la possibilità di potarsi la tastiera sempre con se (utilizzandola come cover dello stesso) e di non essere vincolati all’utilizzo di un monitor esterno: i 10 pollici del Galaxy Tab S4 sono più che sufficienti per avere modo di lavorare come se si stesse usando un piccolo laptop.
Insomma, Samsung ha deciso di ripensare il proprio tablet facendolo assomigliare più a un 2 in 1 che a un tablet Android. Che sia il punto di svolta per questo mondo che sembra ormai in stallo?

Multimedialità

Display AMOLED FHD con un’ottima resa cromatica e un contrasto elevato, un audio stereo davvero avvolgente (peccato che entrambi gli speaker siano dallo stesso lato!) e una durata della batteria praticamente infinita (ma ve ne parlo più avanti) hanno reso questo Galaxy Tab S4 il mio mezzo preferito per guardare film o serie TV su Netflix. La fotocamera non è niente di che, dopotutto è un tablet, ma per un uso social è più che sufficiente. C’è anche il jack audio e un rudimentale DAC, insomma, se volete guardarvi un film in compagnia o mentre siete in un bar e lo avete con voi, magari avete appena terminato di lavorare, beh, ha tutto quello che vi serve per farvi sentire a casa anche fuori!

Batteria

Galaxy Tab S4 ha una batteria impressionante: più di 7000 mAh che con un utilizzo blando (da divano, mettiamola così) lo fanno arrivare fino a 3 giorni di autonomia. Veramente fuori dal comune!
Per quanto riguarda l’utilizzo un po’più intenso, magari in giornata stress utilizzandolo come un vero e proprio personal computer in modalità DeX, arriviamo comunque ai 2 giorni (uno e mezzo se proprio ci state appiccicati) di utilizzo. Insomma, davvero un risultato degno di nota su un prodotto che si rivela sempre più sorprendente.

Conclusioni

Il tassello prezzo mancava: vi ho parlato benissimo di lui, ma quanto costa? SOLO 500 euro per la versione Wi-Fi, e 100 euro in più per la versione LTE. Volete aggiungerci anche la tastiera? Quella originale Samsung costa intorno ai 120 euro ma esistono delle alternative a poco più di 30 euro. Ammettendo comunque che vogliate acquistare gli accessori originali, avreste speso circa 600 euro per un prodotto degno di nota, che la fa in barba a tutti i tablet del mondo Android e che a mio parere se la gioca con iPad Pro. Galaxy Tab S4 è senza ombra di dubbio il tablet best buy di quest anno in quanto a rapporto qualità prezzo.

Facebook Comments

Samsung Galaxy Tab S4

9.2

Design e Materiali

8.5/10

Esperienza d'uso

9.5/10

Multimedialità

9.0/10

Batteria

9.5/10

Qualità/Prezzo

9.5/10

Pros

  • Design moderno
  • Batteria infinita
  • S-Pen
  • Innovazione
  • Samsung DeX

Cons

  • Usare la S-Pen in modalità DeX è un po'scomodo

Federico Basanese

Giovane ragazzo appassionato di tecnologia fin da piccolo col pallino per gli smartphone, incomincia la sua avventura come blogger tech con un piccolo blog personale e poi come coordinatore della sezione tech di DR.COMMODORE