Dr Commodore
LIVE

Call of Duty, il film diretto da Stefano Sollima si farà

Nuovo progetto per Stefano Sollima: le riprese del film di Call of Duty inizieranno in primavera 2019!

Continua il momento straordinario di Stefano Sollima. Il regista italiano, dopo aver ricevuto enormi consensi da parte del pubblico (anche internazionale) per Gomorra – La Serie, sembra non volersi addormentare sugli allori.
Solo nelle scorse settimane è uscito nelle nostre sale (un po’ in ritardo rispetto ai cinema oltreoceano) l’ultima fatica di Sollima, Sicario: Day of the Soldado (qui in italia semplicemente Soldado), con Benicio del Toro e Josh Brolin, ma il regista è già pronto per un nuovo progetto.

Se n’è parlato poco, ma a quanto pare la trasposizione del videogioco di successo della Activision, Call of Duty, si farà. A confermare il progetto è stato Kiernan Fitzgerald, uno degli sceneggiatori del film che, intervistato su YouTube dal canale Discussing Film ha rivelato che alcuni lavori di pre-produzione sono già iniziati.

Fitzgerald ha rivelato anche che in questi giorni sono aperti i casting per la pellicola, e che le riprese inizieranno durante la primavera del 2019. Sempre secondo lo sceneggiatore, il film arriverà in sala tra il 2020 e il 2021.
Tra i produttori del progetto spiccano i nomi di Stacey Sher e Nick van Dyk (Presidenti di Activision) e di Bobby Kotick (CEO di Activision Blizzard).

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Articoli correlati

Mario Conversano

Mario Conversano

Appassionato di cultura pop occidentale e videogames.

Condividi