fbpx
Breaking News News Smartphone Tech

OnePlus 6T ufficiale: disponibilità, caratteristiche e prezzi

Unlock The Speed

Dopo un cambio repentino della data di presentazione dovuto alla sovrapposizione con Apple, abbiamo finalmente tutti i dettagli di OnePlus 6T, il nuovo top di gamma della casa cinese. Il modello T di quest anno è quello che porta i maggiori cambiamenti rispetto alla versione precedente. Tra le principali novità, la freschissima partnership con T-Mobile, che potrebbe aprire la strada a collaborazioni simili con gli operatori nel nostro paese.

Caratteristiche tecniche

OnePlus 6T è equipaggiato con il potente processore Qualcomm Snapdragon 845, 6/8 GB di RAM che permettono di tenere in memoria molte applicazioni e ben 128/256 GB di memoria interna a seconda della versione.

Rinunciando – nostro malgrado – al jack per le cuffie, OnePlus è riuscita a integrare una batteria molto più capiente (ben 3700 mAh) rispetto a quella di OnePlus 6, andando così a rafforzare uno dei punti relativamente deboli nel precedente modello.

Una delle innovazioni maggiori di OnePlus 6T è sicuramente rappresentata dal sensore d’impronte digitali sotto al display. Il nuovo lettore utilizza una tecnologia che permette uno sblocco rapido e preciso, a detta dell’azienda il più veloce al mondo (solo 0,34 secondi!). Sta di fatto che questo dimostra quanto OnePlus tenga a dimostrare di essere sempre al passo con i tempi. Il colosso cinese ha dichiarato che la tecnologia di riconoscimento delle impronte era già pronta al lancio di OnePlus 5T, ma non è stata implementata perché non era ancora adatta alla user experience desiderata.

Ad essa si aggiungono altre nuove funzionalità. Smart Boost, ad esempio, migliora fino al 20% la velocità d’avvio a freddo delle app, memorizzando i dati delle applicazioni utilizzate di frequente nella RAM del telefono. OnePlus 6T integra inoltre nella nuova Oxygen OS un’intelligenza artificiale con riconoscimento delle scene. Una delle modalità inserite è la Nightscape, che permette di scattare delle fotografie di altissimo livello anche con poca luce, al pari di altri top cameraphone.

Anche l’HDR e la modalità ritratto sono state notevolmente migliorate, grazie alla chiarezza, alla gamma dinamica e al rilevamento dei bordi forniti da OxygenOS. Le fotocamere posteriori di OnePlus 6T sono in grado di acquisire filmati video 4K a 60 fotogrammi al secondo, con Super Slow Motion da 1080p e 240fps / 720p e 480fps. Google Lens è incluso come standard nell’interfaccia utente.

Design

Il design di OnePlus 6T richiama in parte quello del suo predecessore, ma la cosa che salta subito all’occhio è il notch ridotto all’osso. I sensori di luminosità e prossimità sono spostati al di sotto dello schermo, e questo permette allo smartphone di avere un rapporto screen-to-body ancora più alto. Nel complesso, OnePlus 6T si presenta come un dispositivo moderno ed elegante. Le colorazioni disponibili sono Mirror Black e Midnight Black, uguali a quelle del OnePlus 6.

Disponibilità e prezzi

OnePlus 6T sarà in vendita dal 6 novembre su OnePlus.com, a partire da 559 euro, nello specifico:

  • Mirror Black con 6 GB di RAM e 128 GB di storage sarà in vendita a 559 euro;
  • Mirror Black e Midnight Black con 8 GB di RAM e 128 GB di storage avranno un prezzo di 589 euro;
  • Midnight Black con 8 GB di RAM e 256 GB di storage sarà disponibile a 639 euro.

Oltre che online, in Italia per la prima volta i consumatori potranno acquistare un prodotto OnePlus anche nei negozi. Il nuovo OnePlus 6T, infatti, sarà in vendita in tutti gli store MediaWorld sul territorio nazionale, sempre a partire dal 6 novembre.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments