fbpx
Film/Serie Tv News

La Disney pensa ad un reboot per Pirati dei Caraibi

pirati dei caraibi

Che la Disney volesse intervenire sulla saga dei Pirati dei Caraibi era nell’aria da tempo.

La saga di Pirati dei Caraibi è stata una vera e proprio gallina dalla uova d’oro che ha fruttato da 4,5 miliardi a mamma Disney, fino al film del 2017 La Vendetta di Salazar che è stato un vero e proprio flop. La Disney vuole dare nuova linfa vitale alla saga, e come primo passo vuole tagliare Johnny Depp dall’iconico ruolo di Jack Sparrow. Secondo Deadline, quindi, c’è aria di reboot per la saga. A quanto pare sono già stati contattati gli sceneggiatori di Deadpool, Rhett Reese & Paul Wernick.  La scelta degli sceneggiatori sarebbe senza ombra di dubbio azzeccata, vista la propensione per il duo nello scrivere personaggi sopra le righe.

Pirati dei Caraibi

Non è però ancora sicuro se si ripartirà totalmente da capo o se ci sarà un Pirati dei Caraibi 6 che seguirà una storia parallela a quella che abbiamo seguito fino a quinto capitolo. Quello che emerge, però, da questi rumors, è che si sta facendo il possibile per escludere Johnny Depp dal progetto.

Per molti sicuramente questa saga dovrebbe essere interrotta, ma è difficile che la Disney non provi a “riprenderla per i capelli” prima di arrendersi definitivamente.

Commodoriani cosa ne pensate di questi rumors? Credete che la strada del reboot sia quella giusta? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"